Il team

Shi Cortesi, Ramachandran e Bottoli nel Global Equities di GAM

La squadra guidata da Mark Hawtin di GAM si arricchisce di due nuovi professionisti per soddisfare le esigenze dei clienti. Chiudono i fondi più piccoli

di Redazione 24 Settembre 2021 20:00
financialounge -  GAM global equities Jian Shi Cortesi Mark Hawtin Roberto Bottoli Swetha Ramachandran
financialounge -  GAM global equities Jian Shi Cortesi Mark Hawtin Roberto Bottoli Swetha Ramachandran

Novità nella squadra di GAM. Jian Shi Cortesi, gestore delle strategie GAM Asia Focus e GAM China Evolution, e Roberto Bottoli, gestore della strategia GAM Star (Lux) Merger Arbitrage, si uniscono al Global Equities Team di Mark Hawtin insieme con Swetha Ramachandran, gestore della strategia Luxury Brands Equity di GAM. Una scelta orientata al rafforzamento del capitale umano e all’acquisizione di caratteristiche distintive che possano soddisfare sempre più le esigenze dei clienti.

IL TEAM DI MARK HAWTIN


Mark Hawtin, a capo del team, vanta oltre 37 anni di esperienza d’investimento e un rating AA su Citywire ed è gestore delle strategie GAM Star Disruptive Growth e GAM Star Alpha Technology. La nuova squadra gestirà attivi per circa 2,5 miliardi di dollari e, grazie anche ai nuovi ingressi, diventerà un forum per scambiare competenze, conoscenze e idee. Nel quadro di riallineamento generale, GAM ha deciso di sostenere il team azionario globale affiancando nuove risorse nell’ambito della ricerca e dell’analisi, creando una collaborazione tra investitori esperti che possa favorire i rendimenti degli investimenti.

CHIUDONO I FONDI PIÙ PICCOLI


In quest’ottica di ottimizzazione, GAM ha anche deciso di liquidare periodicamente fondi troppo piccoli per essere gestiti in modo efficiente o con prospettive limitate di crescita. “Insieme con Gianmarco Mondani, responsabile a Lugano del team Non-directional Equity - ha annunciato la società - siamo giunti alla conclusione di chiudere e rimborsare i fondi GAM Star (Lux) European Alpha, GAM Absolute Return Europe Equity e GAM Star (Lux) European Momentum, gestiti da Gianmarco Mondani e Paolo Longinotti, GAM Star (Lux) Global Alpha, gestito da Davide Marchesin e Aldo Meroni, GAM Star (Lux) Convertible Alpha, gestito da Jonathan Stanford. Gianmarco Mondani ha deciso di lasciare GAM perciò lo ringraziamo per il lavoro svolto al servizio dei nostri clienti”. La chiusura avverrà in modo ordinato e GAM rimborserà in poche settimane tutti i capitali dei clienti investiti nei fondi. Il patrimonio totale gestito dai fondi è di circa 258 milioni di euro di AUM, al 14 settembre 2021.

“Oltre a Gianmarco Mondani - ha precisato GAM - prevediamo che 16 dipendenti di Lugano lasceranno la società, compresi i gestori degli investimenti che attualmente gestiscono le strategie che abbiamo deciso di chiudere, insieme a vari ruoli di supporto e operativi. Desideriamo ringraziare tutti loro per la professionalità dimostrata e il lungo periodo al servizio dei nostri clienti. Lasciano la nostra azienda con i nostri migliori auguri”.
Trending