Titolo limita i danni

Diasorin lancia test molecolare per distinguere il Covid dalla normale influenza

Il test viene eseguito direttamente sul campione raccolto tramite tampone nasofaringeo e può identificare tutte le varianti oggi in circolazione

di Fabrizio Arnhold 20 Settembre 2021 - 12:16
financialounge - news
financialounge - news

Giornata di vendite sui mercati finanziari, con l’avversione al rischio degli investitori in aumento, dopo la crisi del colosso immobiliare cinese Evergrande. Diasorin limita i danni a Piazza Affari, dove i titoli del gruppo pur cedendo lo 0,99%, mettono a segno una delle migliori prestazioni del Ftse Mib (-2,72%).

NUOVI TEST MOLECOLARI


Diasorin ha annunciato il lancio dei nuovi test molecolari per Covid e influenza, che dovrebbero permettere di distinguere i tue tipi di infezioni. Per Equita, “il lancio del nuovo test migliora ed espande il portafoglio prodotti Diasorin per il Covid-19”. Il test viene eseguito direttamente sul campione raccolto tramite tampone nasofaringeo, senza richiedere alcun processo di estrazione.

MAGGIORE DOMANDA


“Crediamo che la nuova soluzione lanciata dalla società, rispetto ai due test separati, possa incontrare maggiore domanda da ospedali e laboratori, in particolare nel corso della stagione influenzale in arrivo”, commentano gli analisti. Quello di Diasorin non è però l’unico prodotto di questo tipo in commercio ma utile per identificare il virus e definire la migliore terapia per il paziente. Si attende adesso l’ok da parte della Food and Drug Administration statunitense.

PIÙ DI 80 VARIANTI DI VIRUS


Il test è approvato per l’identificazione di più di 80 varianti di virus dell’influenza ed è in grado di identificare il virus Sars-CoV-2 anche nelle nuove varianti, incluse la Alpha, la Beta, la Gamma, la Delta, la Epsilon, la Zeta, la Eta, la Iota, la Kappa, la Lambda e la Mu. L’anno scorso i casi di influenza sono stati molto pochi rispetto agli anni passati, con un conseguente ridotto grado di immunità della popolazione. E anche per questo, fanno sapere gli esperti, aumenta il rischio di diffusione maggiore del virus influenzale nel corso di questa stagione.
Trending