Le Borse Ue aprono la settimana in positivo

La giornata sui mercati
di Fabrizio Arnhold 3 Maggio 2021 - 9:12

Avvio stabile dei listini del Vecchio Continente, a Piazza Affari focus su auto e chips. Sotto la lente anche Atlantia, dopo la decisione del cda su Autostrade. In calo le quotazioni del petrolio

Le Borse europee aprono sopra la parità, dopo la seduta fiacca di venerdì. Il Ftse Mib apre a +0,13%, dopo che ad aprile Piazza Affari è stata l’unica Borsa in Europa a chiudere il mese in rosso (-2%). A Francoforte il Dax segna +0,40%, il Cac 40 di Parigi +0,20% e l’Ibex 35 di Madrid +0,02%. Chiusa oggi la Borsa di Londra per festività.

WALL STREET CORRE

Il mese di aprile, appena concluso, è stato il migliore per la Borsa di New York da novembre, con Nasdaq e S&P 500 in rialzo di oltre il 5%. Sul fronte macro, tornando in Europa, fa ben sperare il dato tedesco sulle vendite al dettaglio di marzo, andate meglio del previsto (+7,7% su base mensile e +11% su base annua).

A PIAZZA AFFARI FOCUS SU AUTO

A Milano, come nel resto delle piazze europee, l’attenzione degli investitori è per il comparto auto, dopo l’allarme lanciato nei giorni scorsi, sul rallentamento della produzione provocato dalla carenza di chips. Focus anche sul settore bancario, nella settimana in cui i principali istituti renderanno noti i conti del primo trimestre.

SOTTO LA LENTE ATLANTIA

Sotto la lente anche Atlantia, dopo che venerdì il cda ha deciso di convocare il 31 maggio l’assemblea degli azionisti per l’esame dell’offerta vincolante per l’acquisto dell’intera partecipazione dell’88,06% del capitale di Autostrade per l’Italia presentata dal consorzio formato da Cdp, Blackstone e Macquarie.

PETROLIO IN CALO, SPREAD IN RIALZO

Il mercato dei cambi vede l’euro scambiato a 1,2016 dollari poco sopra i valori di venerdì a 1,2030 dollari. Il prezzo del greggio è debole, con il Wti scadenza giugno che cede lo 0,7%, scambiato a 63,11 dollari al barile, mentre il Brent a 66,32 dollari (-0,66%). Lo spread apre a 110 punti base, stabile rispetto ai 106 pb del closing di venerdì.

Financialounge - Telegram