GAM sbarca a Copenaghen: “Saremo più forti nei Paesi nordici”

Mercati nordici
di Redazione 12 Gennaio 2021 - 20:30

Con il nuovo polo danese la società svizzera punta ad aggredire mercati altamente sviluppati con una richiesta di soluzioni di investimento sofisticate

La società svizzera di gestione patrimoniale GAM ha appena aperto un ufficio a Copenaghen per rafforzare la sua presenza nei Paesi nordici, dove già vanta una clientela consolidata.

RAFFORZARE LA PRESENZA AL NORD

Gianluca Cerami, responsabile della nuova filiale e Client Director Northern Europe, sarà in prima linea per sostenere questa importante fetta di mercato europeo e contribuire alla crescita del territorio. La sede danese permetterà ai clienti istituzionali e agli intermediari di accedere a tutte le capacità di gestione degli investimenti di GAM, come ha sottolineato il CEO, Peter Sanderson, commentando l’ultimo traguardo della società.

DIFFERENZIARE LE STRATEGIE D’INVESTIMENTO

“L’apertura a Copenaghen è un passo strategico per rafforzare la nostra distribuzione nei Paesi nordici”, ha detto. “Riteniamo che le nostre strategie d’investimento differenziate e gestite attivamente, così come l’impegno a favore di investimenti sostenibili siano una potente combinazione per aiutare i nostri clienti a soddisfare le loro esigenze d’investimento”.

UN’AREA PROMETTENTE

Parole ribadite anche da Gianluca Cerami, che prenderà il timone del nuovo polo: “I Paesi nordici sono mercati altamente sviluppati con una richiesta di soluzioni di investimento sofisticate. Il nostro ufficio di Copenaghen ci permetterà di potenziare ulteriormente la nostra presenza e di personalizzare la nostra offerta in funzione delle esigenze degli investitori istituzionali e intermediari locali”.

Financialounge - Telegram