coronavirus

Coronavirus: come funziona “Immuni”, l’app scelta dal governo per tracciare la popolazione

Scelta l’applicazione per il tracciamento digitale dei contagi che verrà utilizzata per la “fase 2”. Dati anonimi, diario clinico e tecnologia bluetooth per individuare e isolare i contagiati

di Antonio Cardarelli 17 Aprile 2020 09:41

financialounge -  coronavirus digital tracing immuni smart
Il commissario Domenico Arcuri ha scelto l’app per il tracciamento che verrà utilizzata per contrastare la diffusione del coronavirus in Italia nella “fase 2”. Si chiama Immuni ed è stata messa a punto dalla società Bending Spoons Spa.

NO ALL’OBBLIGO


L’app, selezionata tra le circa 300 proposte arrivate al ministero dell’Innovazione, si basa su raccolta di dati anonimi e tecnologia bluetooth, in linea con le disposizioni sul “contact tracing” che dovrebbero regolare il tracciamento nell’Unione europea. Sarà scaricabile su base volontaria (quindi non è obbligatorio averla sullo smartphone) ma per essere efficace dovrà essere utilizzata da almeno il 60% degli italiani.

TRACCIAMENTO ANONIMO


Sviluppata dalla società milanese Bending Spoons in collaborazione con il Centro Diagnostico Santagostino e Jakala, l’app Immuni ha due funzionalità principali: il tracciamento e il diario clinico. In sostanza, grazie al bluetooth, l’app è in grado di rilevare la vicinanza di due telefoni entro la distanza di un metro e ricostruisce – in forma anonima, attraverso codici identificativi – gli incontri precedenti della persona che abbiamo vicino permettendo così di ricostruire la “storia” dei contagiati e isolarli efficacemente.

“Con il digital contact tracing potevamo evitare la quarantena all’Italia”


“Con il digital contact tracing potevamo evitare la quarantena all’Italia”





DIARIO CLINICO


L’altra funzione è quella del diario clinico, che contiene le informazioni personali (età, malattie pregresse, farmaci utilizzati) e che bisogna aggiornare in modo costante, soprattutto all’insorgere di sintomi riconducibili al covid-19.

SOFTWARE GRATUITO


Bending Spoons Spa cederà gratuitamente la licenza d’uso sul software di contact tracing e si occuperà degli aggiornamenti necessari nei mesi a venire. L’app di contact tracing Immuni verrà testata in alcune regioni pilota prima del suo utilizzo a livello nazionale.

Trending