Sky addio, dopo 20 anni la Champions League in Germania passa ad Amazon

Amazon
di Antonio Cardarelli 13 Dicembre 2019 - 9:59

Sky Germania rinuncia ai diritti di trasmissione della Champions, che passano a Dazn e Amazon Prime. Si parte dalla stagione 2021-2022

Dopo la Premier League trasmessa in Inghilterra, Amazon taglia un altro traguardo storico nel mondo del calcio e si aggiudica i diritti di trasmissione della Champions League in Germania. La migliore partita del martedì verrà trasmessa sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video mentre le altre partite sono andate a un’altra emittente “non tradizionale”: Dazn. Un match in chiaro, invece, verrà trasmesso su Zdf.

AL VIA DAL 2021-2022

Il nuovo assetto per i diritti Champions partirà dalla stagione 2021-2022 e durerà per almeno tre stagioni in tutto. Si tratta di un passaggio storico per la televisione tedesca e forse per tutta l’Europa. Dopo 20 anni, infatti, Sky rinuncia ai diritti per la Champions League in Germania. “Non eravamo disposti ad andare oltre il valore già elevato al quale valutiamo questi diritti” ha spiegato Carsten Schmidt, ceo di Sky Germania.

TUTTE LE PARTITE IN STREAMING

La cifra sborsata da Dazn e Amazon non è stata resa ancora nota, ma a quanto pare la società americana avrebbe offerto circa 100 milioni di euro per aggiudicarsi il pacchetto. Se si esclude la trasmissione in chiaro della partita su Zdf, quindi, a partire dal 2021 tutte le gare della Champions League in Germania verranno trasmesse in streaming.

PROVE GENERALI

Una vera e propria “prova generale” di quello che potrebbe presto accadere nel resto del mondo. I costi sempre più elevati dei diritti di trasmissione degli eventi sportivi, infatti, stanno riducendo la rosa dei possibili pretendenti e i colossi americani della tecnologia sembrano essere tra i pochi ad avere risorse disponibili per aggiudicarseli. A patto, però, di garantire una qualità video pari a quella della tv satellitare.

Amazon nel mercato del calcio in tv, si inizia dalla Premier League su Prime

Amazon nel mercato del calcio in tv, si inizia dalla Premier League su Prime

L’ASCESA DI AMAZON PRIME

Amazon Prime Video negli ultimi mesi sta avanzando rapidamente in Europa e pochi anni fa si era aggiudicata, sempre in Germania, i diritti per alcune partite della Bundesliga. Facebook, tramite Global Live Sports, trasmette già le partite della Mls di baseball negli Usa e ha provato – senza successo – ad accaparrarsi i diritti per la Premier League nel Sud Est asiatico.

Dal 2020 Sky si lancia nei servizi di telefonia

Dal 2020 Sky si lancia nei servizi di telefonia

OTT VS TV TRADIZIONALI

La sfida tra Over the top (Amazon, Netflix, Facebook, Google, etc) e emittenti televisive tradizionali è in pieno svolgimento. E la battaglia decisiva per le sorti dello scontro potrebbe giocarsi proprio sui diritti di trasmissione del calcio.