Juventus

Non solo giocatori, il J Hotel della Juventus apre al pubblico

La dirigenza bianconera amplia la ricettività del J Village aprendo al pubblico le 138 camere dell’hotel che ospita la squadra

di Antonio Cardarelli 20 Novembre 2019 08:10

Il primo hotel in Italia di proprietà di una squadra di calcio è il J Hotel della Juventus. Inaugurato martedì, l’hotel a quattro stelle si trova a poca distanza dall’Allianz Stadium, all’interno del J Village. Finora utilizzato per ospitare calciatori e staff, ora l’hotel è stato aperto anche al pubblico.

J HOTEL


Il J Hotel occupa una superficie di 11mila metri quadrati che ospitano, oltre alle camere, ristoranti, centro congressi, bar, area benessere e parco. Tra i primi ospiti l’allenatore della prima squadra Maurizio Sarri, che come i giocatori ha a disposizione un accesso privilegiato al centro sportivo, interno alla struttura stessa. Ognuna delle 138 camere dell’albergo offre un collegamento Wi-Fi e i canali tv di Sky.

L’INAUGURAZIONE


I bianconeri, dal giorno dell’inaugurazione dell’hotel lo scorso 24 agosto, trascorrono al J Hotel le vigilie delle partite casalinghe. Nei pressi della struttura, inoltre, c’è la World International School, scuola internazionale frequentata da tanti figli dei calciatori. L'albergo sarà aperto anche al pubblico e ai turisti.

La Juventus ha un piano: aumento di capitale da 300 milioni e un “giovane” CR7


La Juventus ha un piano: aumento di capitale da 300 milioni e un “giovane” CR7





CAPITANO E DIRIGENZA


Il J Hotel è stato inaugurato martedì alla presenza di tutta la dirigenza bianconera con Andrea Agnelli, Pavel Nedved e il capitano – attualmente infortunato – Giorgio Chiellini.
Read more:
Trending