Aziende USA, cresce l’interesse per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica

ambiente
29 Maggio 2017 - 9:42

Uno studio Power Forward ha rivelato che le principali aziende statunitensi sono impegnate ad investire in progetti per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica.

Le aziende americane abbracciano le energie rinnovabili e l’efficienza energetica in modo sempre più convinto. A confermare questo trend è uno studio Power Forward che ha rivelato che il 63% delle aziende Fortune 100 ha fissato uno o più obiettivi per l’energia pulita, mentre il 48% delle aziende Fortune 500 ha dichiarato almeno un obiettivo in tema di cambiamento climatico o di energia pulita, in crescita del 5% rispetto alla relazione del 2014.

Secondo il rapporto, quasi 80.000 progetti di riduzione delle emissioni di 190 società di Fortune 500 che hanno riportato dati, hanno risparmiato quasi 2,9 miliardi di sterline (3,7 miliardi di dollari) solo nel 2016.

“Le imprese americane stanno portando avanti la transizione verso un’economia pulita perché è un business intelligente ed è ciò che i loro clienti vogliono. L’energia pulita sta alimentando opportunità economiche in tutti gli States, senza riguardo alle linee programmatiche dei partiti politici. Le politiche di Washington potrebbero rallentare questa tendenza, ma queste aziende la rendono molto chiara: una transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio è inevitabile” ha commentato Marty Spitzer, direttore senior del clima e delle energie rinnovabili del World Wildlife Fund (WWF).

Financialounge - Telegram