asta

Discreto successo per l'asta odierna dei BTP a 5 anni

30 Maggio 2013 - 7:30
financialounge - news
financialounge - news
Si è conclusa con un discreto successo l’asta odierna dei Buoni Poliennali del Tesoro (Btp). Il Tesoro italiano ha infatti collocato titoli per 5,75 miliardi di euro, 2,75 dei quali in BTP scadenza a 5 anni e tre miliardi sulla scadenza decennale.

Per quanto riguarda i rendimenti, quelli dei titoli a 10 anni sono saliti dal 3,94% di aprile al 4,14%, lordo mentre i titoli quinquennali sono stati collocati al 3,01% lordo (dal 2,84% di aprile). Si tratta di valori leggermente inferiori a quelli registrati sul mercato secondario e molto al di sotto sia dei tassi riconosciuti dal Tesoro sugli stessi titoli a inizio anno e sia, soprattutto, rispetto a quelli di 12 mesi fa: a maggio 2012, infatti, il BTP a 5 anni venne collocato ad un tasso lordo del 5,66% mentre quello del decennale superò addirittura il 6% (6,06% per l’esattezza).

Secondo gli addetti ai lavori, sebbene si tratti di tassi interessanti rispetto ad altri titoli di Stato (francesi e tedeschi) di uguale durata, resta la necessità di un’ampia diversificazione del portafoglio obbligazionario utilizzando fondi specializzati sia in corporate e high yield bond che anche in titoli a reddito fisso internazionali.
Trending