consumi

Tasso d'inflazione in calo ad aprile

15 Maggio 2013 - 7:00
financialounge - news
financialounge - news
Ad aprile i prezzi al consumo in Italia sono diminuiti dello 0,1% portando il tasso annuo d’inflazione all’1,1%, il livello più contenuto dalle rilevazioni del novembre 2009. Il costo della vita misurato ad aprile 2013 su base annua risulta nettamente inferiore rispetto all’1,6% di marzo, al 2,3% di inizio anno e, soprattutto, al 3,3% di aprile 2012.

Nel quarto mese di quest’anno, hanno inciso le frenate dei prezzi della benzina, del gas naturale, dell’elettricità e dei vegetali freschi. Su base annua, invece, la graduatoria dei maggiori rincari vede in testa la frutta fresca, i vegetali freschi, l’elettricità, i vini, la benzina, l’olio da cucina, la gioielleria e il gas naturale.

In controtendenza, invece, la telefonia mobile e i pacchetti vacanza. Da notare, infine, che sulla dinamica dei prezzi ha inciso anche il calo delle vendite nel largo consumo che, su base annua, hanno registrato un calo dell’8,6% ad aprile.
Trending