Big tech

È tempo di tornare a investire sul tech? La risposta di BlackRock e Citi

Il rallentamento dell'inflazione sembra poter avvicinare la frenata della Fed sui tassi, ma forse per tornare su growth e tech è ancora troppo presto

di Antonio Cardarelli 17 Novembre 2022 11:52
financialounge -  big tech BlackRock Citi mercati Wall Street
financialounge -  big tech BlackRock Citi mercati Wall Street

Il 2022 è stato un anno difficile per i mercati, ma lo è stato molto di più per i titoli growth e in particolare per il settore tecnologico. Per anni i tassi ai minimi hanno favorito le aziende con grandi progetti di crescita per il futuro, ma pochi o nulli ricavi nel presente. Ora, con l'inflazione sui massimi e le banche centrali in trincea per abbassare il carovita, la situazione si è capovolta e gli investitori hanno virato in massa verso le società value che possono contare su flussi di cassa solidi.

LICENZIAMENTI NELLE BIG TECH


Da inizio anno l'indice Nasdaq ha perso il 28%. Le Big Tech stanno vivendo un momento estremamente complicato e hanno annunciato licenziamenti (Meta e Twitter) o sarebbero pronte a farlo (Amazon). Eppure è bastato un dato dell'inflazione leggermente sotto le previsioni per lanciare il Nasdaq verso la sua migliore giornata da marzo 2020, con un rialzo del 7,35%. Da qui la domanda che alcuni investitori cominciano già a porsi: con l'inflazione vicina al picco è il momento di tornare sui titoli tecnologici? Ecco cosa ne pensano gli esperti di Citi e di BlackRock.

IL PARERE DI CITI


Premesso che una politica monetaria meno aggressiva da parte della Fed favorirà i titoli tecnologici, secondo Citi questo cambio di rotta della banca centrale è ancora lontano. Pandemia e tassi ai minimi storici hanno favorito le azioni tecnologiche, ma ora il contesto è molto diverso. "Da un punto di vista tattico, esitiamo a inseguire bruschi rialzi delle azioni tecnologiche fino a quando non sarà più chiara la portata dell'imminente debolezza economica", spiegano gli esperti di Citi. Per gli esperti della grande banca d'investimento, pur in presenza di valutazioni più contenute, gli investitori dovrebbero comunque guardare a segmenti più difensivi come le aziende attive nel software e nella cybersicurezza.

E QUELLO DI BLACKROCK


BlackRock sottolinea come le valutazioni relative dei titoli tech siano ora più interessanti rispetto agli anni precedenti. Tuttavia, la raccomandazione è di non investire in modo indistinto nei titoli growth o tech ma di andare a individuare determinati temi, in questi ambiti, che possano essere favoriti sul lungo periodo dal contesto odierno. Sono tre, secondo BlackRock, i tre settori da seguire: infrastrutture, healthcare e alcuni settori tecnologici perché "non tutti i settori tecnologici sono uguali". "Riteniamo che la cybersecurity e la robotica possano essere meglio posizionate per affrontare un rallentamento di quanto non indichi il crollo indiscriminato di quest'anno", spiegano gli esperti di BlackRock.
Trending