Nuovi fondi

Investire su mobilità del futuro, energie rinnovabili e titoli correlati all’inflazione con tre ETN di Societe Generale

Per sfruttare le tendenze già in atto in ottica investimento, Societe Generale propone sul mercato ETFPlus tre Exchange Traded Notes per avere un’esposizione alle tendenze dominanti, diversificando il portafoglio

di Redazione 6 Ottobre 2022 11:00
financialounge -  Energie rinnovabili ETN inflazione mobilità Societé Generale
financialounge -  Energie rinnovabili ETN inflazione mobilità Societé Generale

Prima la pandemia poi l’invasione russa dell’Ucraina. Questi due eventi hanno funzionato da acceleratori per tendenze che già erano in atto e che hanno così ricevuto una spinta decisiva. Prendiamo, per esempio, il tema della sostenibilità. La sostituzione dei combustibili fossili con fonti rinnovabili era già importante prima della guerra in Europa. L’invasione russa dell’Ucraina, con la conseguente crisi energetica, ha reso ancora più urgente spingere con decisione verso la transizione energetica.
Un altro esempio: l’inflazione, diventata la prima preoccupazione sui mercati, sebbene già da qualche anno stiamo assistendo al fenomeno della “deglobalizzazione”, il superamento cioè della globalizzazione attraverso l’incentivazione dei mercati locali e la ridefinizione delle catene produttive. L’enorme mole di denaro immesso dalle banche centrali metteva a rischio il sistema di prezzi ai quali eravamo abituati.

INVESTIRE SULLE TENDENZE DOMINANTI


Societe Generale ha pensato a tre nuovi prodotti tematici per gli investitori che desiderano ottenere un’esposizione alle tendenze dominanti. Il primo è sulla mobilità del futuro (Solactive Smart Mobility EUR Index CNTR), il secondo sulle società europee attive nelle energie rinnovabili (SGI European Renewable Energy Index) e il terzo su quelle realtà in grado di capitalizzare i contesti caratterizzati da un tasso di inflazione elevato (SGI Inflation Proxy Index CNTR). Prima di descrivere nel dettaglio questi prodotti, vediamo cosa è un ETN.

COS’È UN ETN


Un ETN (Exchange Traded Notes) è un prodotto finanziario che permette agli investitori di ottenere un’esposizione ad un determinato sottostante, come ad esempio un indice azionario. Quando il sottostante è una materia prima, per esempio l’oro o il petrolio, si parla invece di ETC (Exchange Traded Commodities). Gli ETN di Societe Generale possono replicare l’andamento del sottostante in maniera lineare, senza leva, oppure possono prevedere leve giornaliere, Long o Short. Gli ETN di Societe Generale sono quotati e negoziati sul mercato ETFplus di Borsa Italiana, lo stesso segmento degli ETF. Non sono previste commissioni di entrata e uscita e di performance ed è possibile acquistare o vendere l’ETN in qualsiasi momento. Sono previste delle “commissioni emittente”, che hanno un impatto sul prodotto simile alle commissioni di gestione di un ETF.

UN ETN PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO


La mobilità del futuro sarà sempre più smart. Societe Generale ha emesso un ETN che punta a replicare l’andamento dell’indice azionario Solactive Smart Mobility EUR Index CNTR. Con una commissione annua dello 0,8% (codice ISIN XS2425320236), questo ETN non ha una scadenza predefinita ed offre un’esposizione a titoli azionari di società che forniscono prodotti e/o servizi connessi al tema della mobilità del futuro. Nel dettaglio, le società presenti nell’indice fanno parte dei settori della guida autonoma e dei componenti smart, della produzione di batterie, delle infrastrutture di ricarica, delle auto sostenibili, dei comparti dell’idrogeno, della micromobilità e delle infrastrutture di trasporto pubblico.

INVESTIRE NELLE FONTI RINNOVABILI A LIVELLO EUROPEO


L’Europa ha bisogno di rendersi indipendente dal gas russo. L’Italia ha già notevolmente ridotto l’approvvigionamento da Mosca. Per proseguire su questa strada, serve accelerare sul versante della produzione di energia da fonti rinnovabili. In quest’ottica si inserisce il REPowerEU, il piano della Commissione europea nato con tre obiettivi: risparmiare energia, accelerare il processo di transizione energetica e diversificare le fonti di approvvigionamento. L’ETN di Societe Generale sull’energia rinnovabile (codice ISIN XS2425313967), è uno strumento finanziario negoziato sul segmento ETFplus di Borsa Italiana che punta a replicare passivamente, al lordo della commissione annua dello 0,5%, l'andamento dell'indice azionario SGI European Renewable Energy Total Return Index in EUR, un indice che fornisce un'esposizione ai maggiori titoli azionari di società europee che sono significativamente connesse allo sviluppo dell’energia rinnovabile.

L’INFLAZIONE COME OPPORTUNITÀ


La corsa dei prezzi non si ferma con l’inflazione che ha raggiunto il 9% in Italia, un livello che non toccava dal 1983. Ci sono comparti produttivi che riescono meglio di altri ad adattarsi al nuovo scenario inflazionistico. I titoli di quelle aziende che sono correlati positivamente con l’andamento dei prezzi vengono definiti “inflation proxy” e includono azioni dei produttori di materie prime, del settore industriale e le società legate a gas e petrolio ma anche aziende di software e IT. Senza scadenza predefinita, l’SG ETN su Inflation Proxy (codice ISIN XS2425315152, commissioni fissate allo 0,8% annuo) è uno strumento finanziario negoziato sul segmento ETFplus di Borsa Italiana che punta a replicare passivamente l'andamento dell'indice azionario SGI Inflation Proxy. Si tratta di un indice sviluppato da Societe Generale che comprende un paniere di 100 società che presentano le maggiori correlazioni positive a determinati indicatori dell’andamento dell’inflazione. L’aggiornamento della composizione del paniere e dei pesi nell’indice avviene con frequenza trimestrale.



Il presente articolo è stato preparato da Financialounge.com, in completa autonomia e riflette quindi le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Societe Generale che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente articolo. Il presente articolo ha finalità di carattere meramente pubblicitario. Le opinioni, i commenti e i giudizi ivi contenuti hanno solamente natura informativa. Nulla di quanto contenuto in questo articolo deve intendersi come sollecitazione o offerta, consulenza in materia di investimenti, legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento nei prodotti finanziari che ne sono oggetto. L’investitore o potenziale investitore non dovrà basare la propria decisione di investire in un prodotto esclusivamente sulle informazioni fornitegli nel presente articolo bensì dovrà analizzare autonomamente i vantaggi ed i rischi del prodotto sotto gli aspetti finanziario, legale, fiscale e contabile rivolgendosi, se lo riterrà opportuno, ai propri consulenti specializzati o ad altri professionisti competenti. Fatti salvi gli obblighi di legge, né Societe Generale né Financialounge.com potranno essere ritenuti responsabili delle conseguenze finanziarie o di altra natura derivanti dall’investimento nei prodotti. La vendita dei prodotti ad alcuni soggetti o in alcuni paesi potrebbe essere subordinata a restrizioni normative.
Trending