La giornata sui mercati

Facebook sale (+18%) dopo i conti trimestrali, delusione Spotify: titolo in caduta del 12%

Trimestrale positiva per Meta (Facebook) con utili per azione che superano le attese e titolo che sale nell'after-hours, dati in chiaroscuro per Spotify. Apertura positiva per le Borse europee, gas in leggero calo

di Antonio Cardarelli 28 Aprile 2022 09:22
financialounge -  Borse europee facebook mercati
financialounge -  Borse europee facebook mercati

Apertura in rialzo per le Borse europee, con Piazza Affari che guadagna poco più di un punto percentuale in avvio. Bene anche Francoforte a Parigi, Londra sale di mezzo punto percentuale. Spread in calo a 172 punti base.

LA SITUAZIONE IN UCRAINA


Attenzione ancora concentrata sulla guerra in Ucraina e sui nuovi lockdown in Cina. L'offensiva russa prosegue senza sosta, nel frattempo l'Unione europea sembra aver raggiunto l'intesa sull'embargo del petrolio russo. Oggi il prezzo del gas, dopo la fiammata di ieri seguita alla chiusura delle forniture verso Polonia e Bulgaria, torna a scendere (-4%). In calo anche il petrolio: il contratto consegna giugno sul Brent scende dell'1,26% a 104 dollari al barile.

TORNA A SORRIDERE FACEBOOK


A Wall Street prosegue la stagione delle trimestrali e questa volta, per Meta (Facebook) arrivano buone notizie. La società ha registrato un utile per azione di 2,72 dollari, superando le attese di 2,56 dollari. Sotto le attese i ricavi, pari a 27,9 miliardi di dollari, ma comunque in rialzo rispetto a un anno fa. Leggermente sopra il consensus il numero di utenti giornalieri attivi: 1,96 miliardi contro 1,95 miliardi, mentre il dato sugli utenti mensili attivi è stato sotto le attese. Negli scambi after-hours il titolo è salito del 18%. Da inizio anno il titolo Meta ha perso quasi la metà del suo valore.

DELUDE SPOTIFY


Conti in chiaroscuro per Spotify, che ha chiuso il primo trimestre con ricavi per 2,66 miliardi di euro, in crescita rispetto al 2021 ma inferiore per 140 milioni alle attese. Nonostante la crescita di utenti mensili e abbonati premium, il titolo ieri a Wall Street ha perso il 12%. Pesano gli utili per azione, che nel primo trimestre sono stati di 21 centesimi di euro contro attese per 24 centesimi. Oggi sono previste le trimestrali di Amazon e Twitter.

ASIA IN VERDE


Chiusura in netto rialzo per la Borsa di Tokyo. Il listino giapponese ha ampiamente recuperato dalla flessione di ieri grazie soprattutto alla fiducia innescata dalla decisione della BoJ di confermare i tassi e la politica monetaria espansiva attualmente in corso. A fine seduta l'indice Nikkei ha messo a segno un rialzo dell'1,75% attestandosi a 26.847 punti. In verde anche Shanghai (+0,58%) e Hong Kong, che viaggia con rialzi superiori al punto percentuale quando manca poco alla chiusura.
Trending