Materie prime e mercati

Petrolio in rialzo, ecco i titoli su cui puntare secondo Morgan Stanley

La grande banca americana analizza il mercato azionario cinese per trovare le società favorite da livelli più alti del prezzo del petrolio

di Redazione 16 Marzo 2022 11:37
financialounge -  cina Morgan Stanley petrolio Xpeng
financialounge -  cina Morgan Stanley petrolio Xpeng

Nelle ultime sedute il petrolio ha perso terreno, ma con Brent e Wti intorno a 100 e 95 dollari al barile, il prezzo rimane comunque in crescita del 30% circa nell'ultimo anno. La volatilità sui prezzi delle materie prime energetiche è molto elevata. Il conflitto in Ucraina, che ha portato a sanzioni dei Paesi occidentali sull'export di petrolio dalla Russia, rischia di tenere in tensione il mercato ancora per molto tempo.

OPPORTUNITÀ IN CINA


Ma questo movimento al rialzo può essere un'opportunità per chi vuole investire sul mercato azionario? Secondo Morgan Stanley la risposta è sì. A patto, ovviamente, di fare scelte ponderate. Una recente analisi della grande banca americana si è concentrata sul mercato azionario cinese, protagonista proprio oggi di una fiammata al rialzo.

XPENG NELLA LISTA


La strategist di Morgan Stanley Laura Wang ha elencato sei titoli che possono trarre beneficio dalla tendenza al rialzo del prezzo del petrolio. Tra questi spicca il nome di Xpeng, produttore di veicoli elettrici, che nella seduta di mercoledì a Hong Kong è salito del 32%, e nei prossimi mesi potrebbe beneficiare della domanda in crescita a causa dell'aumento del costo dei carburanti di origine fossile.

COMPAGNIA PETROLIFERA DI STATO


I prezzi dei carburanti in crescita aprono prospettive interessanti per la compagnia petrolifera di Stato China National Offshore Oil Company. Discorso simile, secondo Morgan Stanley, anche per China Oilfield Services, che fornisce servizi e macchinari per l'estrazione di petrolio e gas. La richiesta di trivellazioni e esplorazioni per cercare nuovi giacimenti, alla luce dei prezzi del petrolio, nei prossimi mesi sarà in grande crescita.

NUOVA VITA PER IL FRACKING


Un ragionamento applicabile anche a Yantai Jereh Oilfield Services, specializzata nelle forniture per il "fracking", procedimento che permette l'estrazione di shale oil (il petrolio di scisto). Le altre aziende cinesi che, secondo Morgan Stanley, saranno favorite da prezzi del petrolio in rialzo sono Suzhou Maxwell Technologies (produttore di pannelli solari) e Kunlun Energy, utility quotata sulla Borsa di Hong Kong.
Trending