La nuova rivoluzione

Iliad svela i prezzi della fibra low cost per lanciare la sfida a Telecom anche nel fisso

C’era molta attesa per l’annuncio della nuova offerta per la connessione in fibra con velocità fino a 5 gigabit al secondo. Prezzi super competitivi per chi è già cliente del mobile. Il titolo di Tim soffre in Borsa

di Fabrizio Arnhold 25 Gennaio 2022 12:10
financialounge -  connessione fibra iliad tim tlc vodafone
financialounge -  connessione fibra iliad tim tlc vodafone

“La nostra rivoluzione sarà offrire la connessione in fibra a 15,99 euro al mese agli utenti del mobile Iliad e agli altri a 23,99 euro al mese”, commenta così Benedetto Levi, durante la conferenza di presentazione della fibra di Iliad. “L'offerta sarà per sempre rivolta a 7,4 milioni di famiglie. Numero che poi salirà. Offriremo 5 gigabit al secondo complessivo in download o 700 mbit in upload”.

PIÙ VELOCITÀ A COSTI MINORI


La sfida non è solo sul prezzo, ma riguarda anche la velocità di connessione. Levi ha infatti sottolineato che le offerte attualmente presenti sul mercato mettono a disposizione solamente un gigabit al secondo e circa 300 in upload a prezzi più alti. “Alla base della nostra offerta c'è la trasparenza verso il cliente, che è la nostra ossessione. Saremo sinceri - ha detto ancora Levi - non ci saranno rimodulazioni sui prezzi o costi nascosti”.

OFFERTA SENZA VINCOLI


La strada da percorrere sul fisso, insomma, sarà la stessa iniziata nel 2018 con l’offerta mobile, che ha portato l’operatore francese a superare in poco più di tre anni e mezzo 8,5 milioni di utenti. L’offerta, inoltre, non prevede vincoli e costi nascosti: chi vorrà cambiare operatore lo potrà fare senza sorprese. Le condizioni prevedono minuti illimitati, internet illimitato e massima velocità per sempre. “Sul sito potrete verificare se c'è copertura alla vostra casa", ha detto ancora Levi, certo del successo dell'offerta. "Abbiamo una grande ambizione" per questa offerta 100% fibra, un po' come quando tre anni e mezzo fa la società lanciò l'offerta sul mobile”, ha aggiunto l’ad.

NESSUNA FUSIONE CON VODAFONE


Per ora nessuna fusione con Vodafone. “Oggi andiamo avanti da soli, come abbiamo fatto in Italia negli ultimi tre anni e mezzo”, ha commentato così Levi i rumor circolati negli ultimi giorni sulla possibilità di fusione delle attività italiane di Iliad e Vodafone. Intanto a Piazza Affari il titolo di Tim è in rosso (-0,81%). Gli analisti di Equita prevedono che “Iliad raggiungerà 1 milione di clienti a fine 2023”, con conseguente calo di Tim, a seguito della pressione competitiva.
Trending