Investire nel Made in Italy

Intermonte Sim e QCapital insieme a sostegno delle migliori aziende italiane

La nuova partnership mira a sostenere le società del nostro Paese già quotate o pronte a quotarsi e con un eccellente posizionamento di mercato in settori ad alta redditività

di Redazione 26 Maggio 2021 17:11
financialounge -  Club Deal Intermonte SIM investitori Made In Italy Mid Caps private equity QCapital Small caps società quotate
financialounge -  Club Deal Intermonte SIM investitori Made In Italy Mid Caps private equity QCapital Small caps società quotate

Dalla partnership tra Intermonte Sim – investment bank indipendente specializzata in intermediazione e ricerca, capital markets, M&A e advisory sul mercato italiano – e QCapital, società attiva in investimenti nella private equity attraverso l’organizzazione di Club Deal, è nato un progetto che applica il meccanismo del Club Deal al public market. L’obiettivo è quello di investire in minoranze quotate e pre-IPO di società italiane.

SOSTENERE LE MINORANZE ECCELLENTI


Le società target sono aziende italiane, prossime a quotarsi o già quotate in mercati regolamentati, con un eccellente posizionamento di mercato in settori a elevata redditività, interessanti opportunità di crescita e trend positivi nel lungo periodo. Gli investimenti, con cui si mira ad acquisire partecipazioni azionarie di minoranza, varranno tra i dieci e i 30 milioni di euro, con un orizzonte temporale di tre o quattro anni entro cui realizzare l’exit.

LA GESTIONE DEGLI INVESTIMENTI


Le operazioni d’investimento saranno organizzate in Club Deal e saranno proposte a un consolidato network di investitori professionali, family office e imprenditori vicini sia a Intermonte Sim che a QCapital, entrambi già decisi a sostenere finanziariamente i deal.

UN CONNUBIO DI COMPETENZE SPECIFICHE


L’accordo tra l’investment bank e la holding svizzera mette a fattor comune le specifiche competenze dei due partner in un segmento di mercato poco coperto da altri operatori istituzionali. Grazie al proprio ruolo di leader nel settore delle small e mid caps, Intermonte si dedicherà soprattutto a cercare potenziali investitori e opportunità d’investimento, mentre QCapital contribuirà alla valutazione industriale ed economica delle diverse opportunità d’investimento, nonché alla ristrutturazione finanziaria e societaria dei deal.

UNA JOIN VENTURE A SUPPORTO DELL'ECONOMIA ITALIANA


In un momento complesso come quello attuale, la partnership tra le due aziende può garantire un sostegno reale all’economia italiana, consolidando il supporto alle piccole e medie imprese dal grande potenziale e, dunque, favorendone la crescita. È proprio di “sostegno” che hanno bisogno le aziende, spiega Guglielmo Manetti, ad di Intermonte Sim: “Questa mission di ascolto e consulenza alle PMI è nel DNA di Intermonte che, grazie alla costante attività di ricerca, intermediazione e consulenza, si conferma un punto di riferimento fondamentale nel mercato italiano delle mid-caps. La partnership con QCapital vuole consentire alle imprese di emergere e di trasformare le sfide del momento in opportunità di crescita”.
Trending