Promuovere la cultura

Due eventi digitali di FEduF e Museo del Risparmio per celebrare la Giornata Internazionale della donna

Le due realtà insieme per promuovere l’educazione finanziaria tra i più giovani e combattere le differenze di genere

di Redazione 5 Marzo 2021 - 18:00
financialounge - news
financialounge - news

Combattere le differenze di genere attraverso la cultura. È l’obiettivo dei due eventi digitali organizzati dalla Fondazione per l’educazione finanziaria e al Risparmio di ABI (FEduF) e dal Museo del Risparmio in occasione della Giornata Internazionale della Donna dell’8 marzo.

RAPPORTO OCSE - PISA


Lo spunto per il primo evento nasce dalle rilevazioni compiute nel 2018 dal programma PISA dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), da dove risulta non solo che nel nostro Paese la conoscenza dei quindicenni nelle materie economiche non è brillante, ma anche che per quanto riguarda la preparazione in questi campi, la differenza di genere a favore dei maschi è più marcata rispetto alle altre nazioni.

IL PRIMO EVENTO


Per questo lunedì 8 marzo alle 10 del mattino è in programma l’incontro “Abbasso gli stereotipi! Quando le principesse incontrano l’economia”, dedicato agli studenti delle classi quarte e quinte delle elementari e della prima media. L’evento sarà l’occasione per imparare che non esistono differenze di genere quando si parla di autonomia, sostenibilità e futuro. Durante l’incontro verranno presentati il video “Legonomia – Le differenze di genere spiegate con i mattoncini”, di Luciano Canova, e la nuova pubblicazione del Museo del Risparmio destinata ai bambini, “Arco e Iris in America Latina”.

RAPPORTO IACOFI – BANCA D’ITALIA


La necessità del secondo incontro nasce da un dato: 8 milioni di adulti in Italia gestiscono quotidianamente l’economia famigliare senza alcuna competenza in materia. È quanto emerso dall’ultimo rapporto IACOFI (Banca d’Italia), che ha evidenziato come, anche in questo caso, sia ben presente un divario di genere tra uomo e donna, più marcato tra chi ha bassi titoli di studio o risiede nel Mezzogiorno.

IL SECONDO EVENTO


A questo proposito, “Non solo capelli: cura di sé e cura del denaro”, in programma dalle 18 alle 19, tratterà proprio della gestione del denaro e dell’indipendenza economica femminile. L’evento prenderà il via con l’introduzione di Giovanna Boggio Borruti, Direttore Generale di FEduF, e Giovanna Paladino, Direttore e curatore del Museo del Risparmio.
Trending