BlackRock: “Le obbligazioni bancarie? Asset class ben supportata”

azioni
di Fabrizio Arnhold 27 Maggio 2020 - 14:26

Per Bruno Rovelli, Chief Investment Strategist di BlackRock Italia, i bilanci delle banche sono più solidi rispetto alla crisi del 2007. Meglio restare cauti nell’azionario, in vista di un forte calo degli utili aziendali. La visione sul comparto obbligazionario IG e la parte alta HY resta sempre positiva

Le notizie che arrivano dal fronte sanitario sono incoraggianti. “Quello che si nota è che anche nelle economie dove la ripartenza è arrivata prima degli altri, come ad esempio la Germania, non ci sono stati casi importanti di reinfezione”, spiega Bruno Rovelli, Chief Investment Strategist di BlackRock Italia. Negli Stati Uniti il numero dei contagi è stabile, mentre la situazione resta più difficile in America Latina. Guardando i dati economici, si nota un miglioramento a maggio, che “sarà ancora più evidente a giugno”, continua Rovelli. Per il vaccino, invece, occorrerà attendere ancora poiché lo sviluppo prosegue a ritmo piuttosto lenti.

ATTESA PER IL RECOVERY FUND

Oggi è attesa la proposta della Commissione europea sul Recovery Fund. “L’idea franco-tedesca di utilizzare il bilancio pluriennale della Commissione per distribuire aiuti è intelligente perché così ogni Paese contribuisce sulla base della propria quota”, prosegue l’analisi di Rovelli. “A tutti gli effetti si tratta di erogare aiuti a fondo perduto, e sono ottimista che la proposta possa andare avanti, anche se sarà una misura limitata nel tempo”. Una fiscalità comune in tempi di crisi che, però, dovrebbe essere sufficiente per rassicurare i mercati.

TENSIONI USA-CINA

Nelle ultime settimane sono tornate ad accendersi le tensioni tra Stati Uniti e Cina che per Rovelli sono “finanziarie, economiche e strategiche” e che “non spariranno in un anno elettorale, in vista delle presidenziali Usa”. Cosa dobbiamo aspettarci? “Credo che si avrà una tensione permanente ma non si arriverà ad una rottura al momento”, aggiunge il Chief Investment Strategist di BlackRock Italia, anche perché “Trump è molto sensibile all’andamento del mercato azionario” che non dovrà quindi risentire in maniera esasperata del conflitto geopolitico.

BlackRock: “Il mondo del credito è più attraente dell’equity”

BlackRock: “Il mondo del credito è più attraente dell’equity”

GLI UTILI AZIENDALI NON SALIRANNO

Se è vero che i mercati azionari stanno recuperando il terreno perso per la crisi da coronavirus, BlackRock ripete che “gli utili torneranno ai livelli di fine 2019 non prima del 2022”. Per questo motivo, quindi, nel medio termine bisogna mantenere un approccio cauto anche in considerazione del fatto che alcune attività risentiranno pesantemente del distanziamento sociale che aumenta i costi e riduce i volumi d’affari.

QUALI SETTORI PREFERIRE NELL’AZIONARIO

Focalizzando l’attenzione sull’equity, quali sono i settori da preferire? “La verità è che tuttora preferiamo i settori che sono saliti di più, come tecnologia e settore farmaceutico”, precisa il responsabile del team di investimento in Italia di BlackRock. “La scommessa che uno deve fare è chiedersi quanto rapidamente si tornerà alla normalità”. Nel caso di una ripresa più rapida, si potrebbero anche considerare le materie prime e il settore petrolifero, anche se per BlackRock è bene tenere sotto osservazione il settore industriale perché “potrebbe normalizzarsi più velocemente”.

INTERESSANTI LE OBBLIGAZIONI BANCARIE

Resta positiva la visione di BlackRock per il settore corporate investment grade e per la parte di qualità dell’obbligazionario high yield dove “i rischi in portafoglio sono più che remunerati”. Da valutare, in ottica investimento, anche le obbligazione subordinate bancarie che rappresentano una asset class per Rovelli “in aggregato ben supportata”, anche perché i bilanci delle banche, rispetto a quelli del 2007-2008, sono nettamente più solidi.