Effetto coronavirus, la fashion week di Milano diventa digitale

coronavirus
di Antonio Cardarelli 7 Maggio 2020 - 16:29

Dal 14 al 17 luglio la Milano Digital Fashion Week organizzata dalla Camera Nazionale della Moda, scelte simili anche le passerelle di Parigi e Londra

La moda italiana non si ferma neanche davanti al coronavirus, ma per farlo ricorre al digitale. La prossima fashion week di Milano, infatti, sarà completamente virtuale. L’appuntamento è dal 14 al 17 luglio con la Milano Digital Fashion Week – July Issue, evento che vedrà la presentazione delle collezioni uomo primavera/estate 2021 e delle precollezioni uomo e donna primavera/estate 2021.

L’ANNUNCIO

Ad annunciarlo è stato il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capassa: “Il nostro obiettivo è sia quello di sostenere la ripartenza dell’intero sistema moda, sia di raggiungere i media, i buyer e l’intera fashion community, attraverso una moltitudine di contenuti, studiati per tutti gli attori del sistema”, ha detto.

PROVE GENERALI A FEBBRAIO

L’iniziativa nasce dopo il successo di “China, we are with you” che lo scorso febbraio, nel pieno dell’emergenza coronavirus in Cina, ha permesso ad oltre 25 milioni di persone di assistere in remoto a tutte le attività di Milano Moda Donna autunno/inverno 2021 lanciando di fatto la prima versione digitale di una fashion week.

SHOWROOM DIGITALI E CONTENUTI

La Camera Nazionale della Moda Italiana proporrà una piattaforma digitale in cui saranno presentati contenuti fotografici e video, interviste e backstage dei momenti creativi, punti di vista alternativi ed unici organizzati in un calendario con slot dedicati ad ogni brand, con l’obiettivo di creare un palinsesto ricco e variegato, fruibile per tutti gli operatori del settore. Il calendario sarà arricchito di ulteriori contenuti come webinar di approfondimento su tematiche dedicate agli operatori del settore (su accredito), lectio magistralis in live streaming con figure di spicco del fashion system e momenti di intrattenimento/live performance da parte dei creativi.

Titoli italiani del settore moda, l’analisi di Seven Capital Partners

Titoli italiani del settore moda, l’analisi di Seven Capital Partners

ANCHE LONDRA E PARIGI IN DIGITALE

A Shanghai, poche settimane fa, è andata in scena la fashion week in formato digitale. Un esempio seguito anche dalla Fédération de la Haute Couture et de la Mode, che organizzerà la fashion week parigina digitale dal 9 al 13 luglio. Stessa scelta fatta dal British Fashion Council, che dal 12 al 14 giugno organizzerà la Cultural Fashion Week Platform.