Manuel Noia

Nordea Asset Management si rafforza con Manuel Noia

Il manager, che proviene da Pictet Asset Management, ricoprirà il ruolo di head of strategic development

di Redazione 3 Giugno 2019 15:25

Nordea Asset Management ha annunciato l’ingresso di Manuel Noia, che ricoprirà il ruolo di head of strategic development. Nel nuovo incarico Noia, che proviene da Pictet Asset Management, riporterà a Fabio Caiani, supportando il team nella definizione degli obiettivi strategici e organizzativi e nell’identificazione di nuove opportunità di business.

MANAGER DI ESPERIENZA


Noia vanta 20 anni di esperienza nel mondo dell’asset management. Ha cominciato nel 2000 come relationship manager per ING Investment Management Italia, passando nel 2002 in Fidelity Investments International, dove ricopriva la carica di sales manager. Dal 2015 al 2018 ha rivestito il ruolo di country head per l’Italia di Pictet Asset Management, dopo essere stato head of retail development dal 2007 al 2010 e head of business development dal 2010 al 2015.

SPINTA PER LA CRESCITA


Fabio Caiani, head of fund distribution in Italia di Nordea AM, ha commentato: “Sono davvero felice di accogliere Manuel in squadra, la sua esperienza nel settore rappresenterà un’importante spinta per la crescita di Nordea nel mercato italiano. Svilupperemo insieme nei prossimi mesi alcune idee su cui stiamo già lavorando”. Per Christophe Girondel, global head of dstribution di Nordea AM, “l'arrivo di Manuel è parte di un processo di crescita che ci vedrà presenti su differenti fronti con molte novità nei prossimi mesi”.

IN PRIMA LINEA PER LA SOSTENIBILITÀ


Infine, Manuel Noia ha dichiarato: “Dopo più di 12 anni in Pictet AM, arrivo in Nordea AM e trovo un'ottima squadra di professionisti. Sono onorato di poter lavorare con questo team dall’elevato potenziale di crescita, considerata l'ottima qualità media dei prodotti e il suo essere in prima fila su temi cruciali come l’Sri”.
Trending