Cummins Inc

Azioni, gli analisti più ascoltati consigliano questi 10 titoli

Walt Disney e General Electric tra le società segnalate nelle newsletter indipendenti a pagamento per il 2018.

9 Gennaio 2018 09:20
financialounge -  Cummins Inc Fluor Corp General Electric Lending Club Corp Merck Michaels Cos MRC Global Inc Tellurian Inc Walt Disney Weatherford International
financialounge -  Cummins Inc Fluor Corp General Electric Lending Club Corp Merck Michaels Cos MRC Global Inc Tellurian Inc Walt Disney Weatherford International

La parola d’ordine per gli investitori azionari nel 2018 è selezione. Le valutazioni si sono infatti spinte sui livelli massimi di sempre e il rapporto prezzo/utili è abbondantemente al di sopra delle medie storiche.

Un aiuto agli investitori può arrivare dalle newsletter finanziarie, redatte da analisti indipendenti che, a pagamento, forniscono indicazioni sui titoli nei quali investire. L'analisi quantitativa ha infatti dimostrato che gli analisti di newsletter finanziarie possono essere una fonte proficua di idee di investimento azionarie.

L'editorialista finanziario Mark Hulbert, per esempio, per anni ha seguito scrupolosamente decine di analisti di newsletter riscontrando, a posteriori, molti risultati azzeccati. Tra le newsletter che hanno mostrato le più alte percentuali di successo figurano ‘The Turnaround Letter’ di George Putnam, ‘The Prudent Speculator’ a cura di John Buckingham, ‘Investment Quality Trends’ di Kelley Wright, ‘Motley Fool Inside Value’ redatta da Richard Greifner e ‘Brush Up on Stocks’ di Michael Brush.

George Putnam, è un investitore alla ricerca del valore nascosto nelle società in difficoltà che possano raddrizzare la loro traiettoria negativa. Tra le azioni preferite spicca General Electric (GE) le cui quotazioni sono diminuite di oltre il 42% negli ultimi 12 mesi a livelli che non si vedevano dalla fine degli anni '90. Secondo George Putnam, il nuovo CEO John Flannery, dividerà GE in tre aree principali (aviazione, assistenza sanitaria e power), settori nei quali il gruppo vanta una posizione forte. Flannery prevede inoltre di vendere asset non core e concentrarsi sulla riduzione dei costi per aumentare il flusso di cassa.

Un altro titolo segnalato da George Putnam è Weatherford International attiva nei servizi petroliferi, le cui quotazioni, sotto il peso dei debiti della gestione precedente, sono vicine ai minimi degli ultimi otto anni. Sotto la nuova leadership di Haliburton Co., Weatherford sta dismettendo asset non core e alleggerendo il debito ed è quindi pronta a recuperare il terreno perso.

Uno dei titoli preferiti invece da John Buckingham è Walt Disney Co. soprattutto dopo l’acquisizione della 21st Century Fox. Un altro titolo indicato da John Buckingham è il colosso farmaceutico Merck & Co: il titolo è scivolato a un multiplo sacrificato (il rapporto pezzo/utili è a 14 contro una valutazione media di 19 degli ultimi 10 anni). Kelley Wright, secondo il quale l'S&P 500 potrebbe avanzare tra al’8% e il 10% nel 2018, a condizione che la Federal Reserve non aumenti troppo rapidamente i tassi di interesse, ha selezionato Fluor Corp ("Nessuno può realizzare grandi progetti di costruzione come Fluor") e Cummins Inc (compagnia che rigenera i motori utilizzati in attrezzature pesanti da costruzione come i motori per il movimento terra).

Richard Greifner, sceglie MRC Global Inc. (un grande distributore di apparecchiature utilizzate nella produzione di energia e nell'industria, come tubi, valvole e prodotti di raccordo) e Michaels Cos., una grande catena di negozi di artigianato artistico.

Infine, Michael Brush, ha puntato l’attenzione su Tellurian Inc (una società semi sconosciuta che, secondo l’analista, diventerà un grande operatore nelle esportazioni di gas naturale liquefatto, LNG, nei prossimi anni) e Lending Club Corp., una piattaforma di prestito online peer-to-peer.
Trending