combustibili fossili

Disinvestimento dai combustibili fossili, nessuna penalizzazione di rendimento

Chi ha puntato tre anni fa sul fondo che evita gli investimenti nei combustibili fossili ha beneficiato di una performance superiore agli indici globali di mercato.

10 Ottobre 2016 09:53
financialounge -  combustibili fossili finanza etica fondi etici Wayne Wachell
financialounge -  combustibili fossili finanza etica fondi etici Wayne Wachell

Le compagnie che hanno disinvestito dai combustibili fossili tre anni fa hanno registrato una performance pari (o addirittura migliore) rispetto agli investimenti tradizionali. Lo dimostra uno studio (‘Fossil Fuel Divestment Report’) elaborato da Genus Capital Management, che dimostra che il disinvestimento dai combustibili fossili effettuato nel 2013 avrebbe prodotto rendimenti più robusti rispetto agli indici globali del mercato azionario.

I fondi ‘liberi dai fossili’ esaminati nello studio sono stati sviluppati in risposta al movimento di disinvestimento dal combustibile fossile, che è cresciuto in modo significativo negli ultimi anni trasformandosi da un movimento che ha preso origine dai campus universitari a fenomeno globale. I dati del rapporto si basano su tre anni di performance reali conseguite dal Genus Fossil Free CanGlobe Equity Fund, che nel proprio portafoglio esclude le aziende coinvolte nella estrazione, lavorazione, stoccaggio e trasporto di petrolio, gas e carbone. Il comparto combina pertanto le azioni canadesi e internazionali in modo da costruire un portafoglio completamente svincolato dai fossili.

"Nel nostro mondo che cambia, i combustibili fossili stanno diventando sempre meno attraenti per i canadesi, sia in termini di redditività che di valori" ha sottolineato Wayne Wachell, il Chief Investment Officer di Genus Capital Management. Che ha poi aggiunto: "Abbiamo sviluppato Genus Fossil Free CanGlobe Equity Fund come una soluzione di investimento per coloro che desiderano liberarsi dai combustibili fossili ed investire in un futuro di energia pulita sostenibile perché svincolarsi dai combustibili fossili non significa necessariamente che gli investitori debbano sacrificare i rendimenti”.

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge. Una parte di contenuti e dati gentilmente concessi da Etica Sgr
Trending