consulente finanziario

Top Advisor, dal 15 ottobre la terza edizione

30 Settembre 2015 10:03
financialounge -  consulente finanziario Luca Di Patrizi Pictet promotori finanziari studenti Top Advisor
financialounge -  consulente finanziario Luca Di Patrizi Pictet promotori finanziari studenti Top Advisor
Mettere alla prova nell’arco di 9 mesi le proprie capacità di gestione gestendo un portafoglio di investimento virtuale. È questa la mission anche della terza edizione di «Top Advisor», l’avvincente competizione digitale promossa da Pictet Asset Management, la divisione di asset management del Gruppo Pictet, e Fida, Information e Solution provider leader in Italia per i dati su strumenti finanziari, dedicata a promotori finanziari, investitori, consulenti indipendenti, privati e, da quest’anno, anche gli studenti.

Quest’ultima non è la sola novità della nuova edizione: Per rendere il gioco ancor più stimolante quest’anno la valutazione dei portafogli, dopo il rendimento assoluto della prima edizione e l’information ratio utilizzato nel 2014, avverrà in base alla performance corretta per la volatilità, (rimandiamo al sito per la descrizione completa), per completare la rassegna dei principali parametri di analisi rischio/rendimento di un portafoglio. Un’altra importante novità riguarda poi lo stage formativo presso gli uffici di Pictet a Milano e di Fida a Torino dedicato ai vincitori della categoria studenti: un ulteriore premio a quello, confermato anche per quest’anno, per i migliori di ogni categoria, il consueto viaggio a Ginevra nella sede di Pictet.

Anche in questa nuova edizione, le cui iscrizioni saranno aperte dal 1 ottobre 2015 tramite il sito www.topadvisor.it., i partecipanti potranno mantenere l’anonimato utilizzando un nickname. Ci saranno tre categorie di concorrenti: promotori finanziari iscritti all’albo, investitori privati e studenti. All’inizio della gara, ogni giocatore sarà dotato di 100.000 euro fittizi, con cui dovrà costruire un portafoglio di almeno cinque comparti Pictet, con un residuo di liquidità di massimo 100 euro. Ogni comparto inserito in acquisto non potrà pesare più del 30% sul totale del portafoglio. Il portafoglio iniziale e tutti i successivi movimenti dello stesso (switch) sono gestiti da un software opportunamente preparato atto a registrare le operazioni virtuali. Il concorso si articolerà in tre sessioni distinte, (15.10.2015-14.01.2016; 15.01.2016-14.04.2016; 15.04.2016-14.07.2016) con premiazione dei primi tre classificati in ciascuna delle categorie alla fine dei periodi ed una premiazione finale con Superpremi dedicati ai tre vincitori assoluti, definiti tra tutti i partecipanti senza distinzione di categoria di appartenenza.

“Dopo il successo delle due precedenti edizioni, Top Advisor è la dimostrazione che anche nel mondo degli investimenti è possibile realizzare iniziative educative ma al tempo stesso divertenti. Gli attestati di gradimento ottenuti ci fanno credere che questa sia la giusta strada per promuovere la diffusione di una migliore cultura finanziaria, aumentando la consapevolezza dei propri investimenti, una condizione che in Pictet riteniamo da sempre fondamentale per la prosperità economica del nostro Paese. Per questa ragione abbiamo deciso non solo di rinnovare l’impegno nel concorso, ma di spostare ancora più avanti l’asticella in termini di obiettivi di partecipazione, di contribuzione editoriale educational e anche di montepremi complessivo, adottando una inedita classifica complessiva senza distinzione di categoria con l’augurio di stimolare una sana competizione e interazione tra le varie categorie di partecipazione” ha commentato Luca Di Patrizi, Managing Director e Country Head di Pictet Asset Management in Italia.
Trending