Global Fixed Income Opportunities Fund

Global Fixed Income Opportunities Fund - 31 marzo 2015

27 Aprile 2015 09:35
financialounge -  Global Fixed Income Opportunities Fund
financialounge -  Global Fixed Income Opportunities Fund
Rassegna di mercatoLa BCE ha avviato il QE – programma di acquisto di obbligazioni – che ha determinato un appiattimento delle curve dei titoli di Stato dell’Eurozona per le scadenze successive al decennale, ma la Germania ha registrato la migliore performance. Le azioni in Europa hanno registrato rendimenti positivi grazie al ribilanciamento del portafoglio, ma i mercati creditizi sono stati deboli, in quanto le aziende hanno approfittato dei rendimenti bassi per emettere altre obbligazioni, e le scarse scorte dei dealer non sono riuscite a compensare l’eccesso di offerta. La riunione del FOMC del 18 marzo ha ridotto le probabilità di un aumento dei tassi a giugno. Un’inflazione molto bassa, o addirittura negativa è diventata diffusa. La situazione in Grecia rimane irrisolta.

Principali variazioni alla strategia a marzo1. L’esposizione creditizia complessiva è stata ridotta dal 3,52 al 3,48. È aumentata l’esposizione ai titoli di Stato di altri paesi sviluppati, ai convertibili, alle emissioni a lunga scadenza del G4, al debito locale e alle obbligazioni societarie dei ME. È diminuita l’esposizione al debito estero dei ME e ai titoli IG. L’esposizione alla liquidità è aumentata dal 6,7% al 7,2%.2. La duration complessiva è diminuita da 3,85 a 3,69 anni.3. Nella componente valutaria, le variazioni di maggior rilievo hanno riguardato l’incremento dell’esposizione al dollaro USA, dal 96,01% al 98,97%, e della posizione sull’euro dallo 0,28% allo 0,97%. È stata aggiunta una posizione corta su NOK, mentre sono state aumentate quelle su AUD e CAD.

Consulta la gallery per maggiori informazioni legate al comparto.
Consulta la scheda nella sezione fondi per accedere ai documenti associati al Global Fixed Income Opportunities Fund.




ARTICOLO AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONISTI E QUALIFICATI.

Tutti gli investimenti comportano dei rischi, tra cui la possibile perdita del capitale. Le opinioni espresse sono quelle dell’autore/autori alla data di pubblicazione del documento e possono variare in qualsiasi momento a causa di cambiamenti del mercato o delle condizioni economiche.
Tutte le informazioni concernenti, i rendimenti attesi e le prospettive di mercato si basano sui risultati della ricerca, delle analisi e delle opinioni dell’autore/autori. Pertanto, talune conclusioni sono anche di natura speculativa e potrebbero quindi non realizzarsi.
I rendimenti passati non sono indicativi dei risultati futuri. Tutti gli investimenti comportano rischi, tra cui la possibile perdita del capitale.
Trending