Hong Kong

Ecco il primo fondo Shanghai-Hong Kong Connect

16 Aprile 2015 - 7:57
financialounge - news
financialounge - news
Si chiama Invesco Great Wall China-HK Selected Equity Fund, è promosso da Invesco Great Wall, società di gestione che fa capo all’omonimo gruppo americano di asset management quotato a Wall Street, ed è il primo fondo cinese che potrà operare liberamente sia sulla Borsa di Shanghai sia su quella di Hong Kong.
Il nuovo fondo, sfrutterà la recente liberalizzazione dell’accesso al programma Shanghai-Hong Kong Stock Connect, che permette alle società di gestione di investire sul listino azionario di Hong Kong dalla Cina e viceversa, senza sottostare al preesistente sistema di quote e autorizzazioni preventive.

Il fondo IGW China-HK Selected Equity sarà quotato a Shanghai e, in fase di IPO, ha già raccolto 11 miliardi di renmimbi (1,77 miliardi di dollari): si tratta della seconda IPO per un fondo che supera i 10 miliardi di renmimbi nel 2015, a conferma del forte interesse degli investitori per la piazza di Hong Kong, protagonista in queste settimane di un rally borsistico. Invesco Great Wall è stata la prima società di gestione sino-americana autorizzata a operare in Cina, il 12 giugno 2003, con sede a Shenzhen e filiali a Pechino, Shanghai e Guangzhou.
Trending