mercati emergenti

Loomis Sayles rafforza il team emerging markets

5 Febbraio 2015 11:50
financialounge -  mercati emergenti
financialounge -  mercati emergenti
Esty Dwek è la nuova strategist globale sui mercati emergenti di Loomis Sayles & Company, una delle società parte di Natixis Global Asset Management.
Basata a Londra, Esty Dwek, riporterà sia a Peter Marber, responsabile dei mercati emergenti, sia a Christine Kenny, co-managing director della sede di Londra di Loomis Sayles.
In questo ruolo, Esty Dwek sarà responsabile per l’analisi dei trend dei mercati emergenti e per la formulazione di raccomandazioni sui mercati emergenti a livello paese e di asset al location e, inoltre, in qualità di membro del team sui mercati emergenti, collaborerà con analisti, consulenti, clienti esistenti e potenziali.

“Sono molto contento che Esty Dwek si sia unita al nostro team, abbiamo lavorato insieme in passato e ritengo che sia una professionista preparata e scrupolosa”, ha affermato Peter Marber mentre la sua collega Christine Kenny ha aggiunto:
“L’ingresso di Esty Dwek nel team di Londra va ad accrescere il nostro raggio di azione verso la comunità degli investitori europei rafforzando ulteriormente le nostre capacità come società globale”.

Loomis Sayles gestisce asset sui mercati emergenti da oltre 20 anni per un totale, in questa asset class, di 16,2 miliardi di dollari, dei quali circa 8,3 miliardi di dollari in valuta forte e 7,9 miliardi di dollari in valuta locale (dati al 31 dicembre 2014).
Nel 2014 Loomis Sayles ha nominato tre nuovi professionisti all’interno del team di gestione sui mercati emergenti: Joshua Demasi e Michael McDonough sono stati nominati a luglio portfolio manager azionari sui mercati emergenti mentre Elisabeth Colleran si è unita al team in aprile come gestore obbligazionario sui mercati emergenti.
Read more:
Trending