imprese

5 Start up al giorno

25 Marzo 2014 10:50
financialounge -  imprese italia milano start-up
financialounge -  imprese italia milano start-up
Sarà che trovare lavoro è sempre più cosa ardua, sarà la voglia di fare impresa, sarà anche la volontà di provare a farcela da soli, a costruire quello che si pensa possa essere il proprio futuro, queste e tante altre sono le motivazioni che stanno dietro alla voglia di “fare impresa” di molti italiani. Anzi, tantissimi italiani. Nel nostro paese ogni giorno nascono infatti 5 start up.

A giudicare i dati contenuti nell’analisi di InfoCamere al 17 marzo 2014 il numero di società che hanno come obiettivo “lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico” è già di quasi 1.800, per la precisione 1.792. La locomotiva di questa voglia di fare impresa è la Lombardia che vede al suo attivo 355 nuove imprese. Seguono l’Emilia Romagna con 202 start up ed il Lazio con 187 a chiudere il podio. In fondo alla classifica troviamo la Basilicata ed il Molise, con rispettivamente 9 e 10 nuove aziende registrate. Ultima posizionata è la Valle d’Aosta, con appena 6 start up.
Tra le province più attive c’è da segnalare Milano con 236 start up registrate, al secondo posto Roma (167), seguita da Torino (115) e Trento (73).

Tra le forme giuridiche la preferita rimane per il 96% la società a responsabilità limitata, mentre la società per azioni è scelta dall’1,8% dei registrati. Infine la cooperativa, che si ferma solo all’1,5%.

I settori di riferimenti sono molto trasversali e toccano quasi ogni campo. Al primo posto fra i settori più gettonati c’è la produzione di software e la consulenza informatica: praticamente una start up su tre è specializzata in questo segmento (546 imprese). A seguire si trovano le aziende che si occupano di “Ricerca & Sviluppo (312 aziende pari al 17,4%).
Trending