Dan Fuss

Beneficiare delle fonti di valore aggiunto

9 Settembre 2013 12:00
financialounge -  Dan Fuss diversificazione Elaine Stokes fondi a cedola Fondi obbligazionari gestore High Yield Matthew Eagan Natixis Investment Managers performance rating volatilità
financialounge -  Dan Fuss diversificazione Elaine Stokes fondi a cedola Fondi obbligazionari gestore High Yield Matthew Eagan Natixis Investment Managers performance rating volatilità
È gestito da tre money manager con pluriventennale esperienza nel settore. Ha un portafoglio ampiamente diversificato e gestito con un approccio flessibile che consente di trarre vantaggio dalle molteplici opportunità di investimento presenti sui mercati obbligazionari globali. È in grado di spaziare rapidamente fra i vari segmenti del reddito fisso qualora i gestori prevedano mutamenti nel contesto economico. Permette, inoltre, di sottoscrivere classi a distribuzione periodica di dividendi.

Sono questi i principali tratti distintivi del comparto Loomis Sayles Multisector Income Fund che fa capo a Natixis Global Asset Management, uno tra i maggiori asset manager al mondo con un patrimonio gestito di 612 miliardi di euro, e che ha l’obiettivo primario di ricercare tutte le opportunità di rendimento sui mercati obbligazionari globali.

Il team di gestione, in particolare, riesce a coniugare un approccio opportunistico, un rigoroso processo di ricerca “bottom-up” e una gestione quantitativa del rischio: l’obiettivo è quello di individuare le idee d’investimento più appropriate sui mercati globali al fine di ottenere una solida performance di lungo termine con una volatilità rigorosamente sotto controllo.

FinanciaLounge ha incontrato i gestori del portafoglio, Dan Fuss, Elaine Stokes e Matthew Eagan, che vantano oltre 25 anni di esperienza ciascuno nel settore, ai quali ha rivolto alcune domande.

Come si può beneficiare delle molteplici fonti di valore aggiunto?
“I recenti contesti di mercato hanno messo in luce l’importanza della diversificazione per un portafoglio obbligazionario, sia in contesti di tassi d’interesse bassi sia in periodi di tassi crescenti. Le strategie multi settoriali, ripartendo il patrimonio fra titoli di stato e obbligazioni societarie, comprese le obbligazioni “high yield” ed emergenti, offrono una maggiore diversificazione rispetto alle strategie rivolte ad un unico settore del mercato obbligazionario”


È necessario pertanto una strategia obbligazionaria flessibile e multi settoriale?
“In qualità di gestori del fondo, ricerchiamo le valutazioni più interessanti sui mercati obbligazionari globali e, in generale, tendiamo a favorire l’esposizione a rischi di credito specifici implementando un approccio di “bond picking” che prevede un’intensa attività di analisi fondamentale sui singoli emittenti. In questo modo, la strategia presenta un elevato potenziale in periodi di tassi d’interesse crescenti, poichè meno esposta alle variazioni dei tassi d’interesse”


In che modo una strategia obbligazionaria multi settoriale può aiutare a gestire il rischio relativo ai tassi di interesse?
“In un contesto di tassi di interesse ai minimi storici, gli investitori necessitano di soluzioni efficaci per ottenere rendimenti elevati senza trascurare il rischio. Un vantaggio importante delle strategie obbligazionarie multi settoriali risiede nel fatto che la loro performance non è risultata, storicamente, strettamente collegata all’andamento dei tassi di interesse. Il fondo Loomis Sayles Multisector Income Fund è in grado di perseguire le opportunità d’investimento in modo estremamente flessibile in tutti i settori del mercato obbligazionario a livello globale e presenta un notevole potenziale in diversi contesti dei tassi d’interesse”.


Quale ruolo svolge la ricerca nella gestione del fondo?
“Un robusto processo di ricerca a livello di mercato e l’analisi fondamentale sui singoli emittenti sono elementi essenziali per perseguire rendimenti elevati risk adjusted, cioè corretti per il rischio. Dobbiamo comprendere le dinamiche “top-down” delle varie strutture a termine dei tassi d’interesse e anticipare le variazioni dei tassi di interesse, dei tassi di cambio e dell’andamento dei vari segmenti ed emittenti del mercato obbligazionario. Il nostro team di gestione multi settoriale è supportato da un gruppo di analisti altamente qualificati e da un modello proprietario di assegnazione del rating”.
Trending