I best performer nell’area euro

BlackRock
29 Agosto 2013 - 8:00

Le performance in campo finanziario sono importanti ma ancora di più è importante registrarle con un rigoroso controllo dei rischi e mantenerle nel tempo. I gestori di elevato standing qualitativo sono quelli a cui vengono riconosciuti premi distintivi come le 5 Stelle Morningstar, sinonimo di gestione di alto standing e persistente livello negli anni.

Tra i comparti della categoria dei fondi azionari area euro large cap, che al 26 luglio 2007 potevano fregiarsi di questo bollino di qualità figuravano Blackrock Global Market Euro Markets A2, Parvest Equity Best Selection Fund di BNP Paribas Investment Parteners, Pioneer Funds Euroland Equity F e Schroders ISF Euroequity C.

Blackrock global Market Euro Markets A2 vantava al 26 luglio una performance a 10 anni del 110,75%, cioè del 26,77% in più rispetto alla media dei concorrenti di categoria e del 28,38% al di sopra dell’indice di riferimento di settore. A 5 anni, invece, segnava un guadagno del 29,52%, ovvero il 19,46% sopra la media dei fondi di settore e il 16,13% in più rispetto al paniere di riferimento. Infine, nel triennio, il suo rendimento complessivo ammontava al 33,21%, l’11% superiore alla media dei fondi concorrenti di settore e il 16,13% in più del benchmark degli azionari area euro.

Parvest Equity Best Selection Fund, dal canto suo, mostrava, sempre al 26 luglio scorso, una performance a 10 anni dell’85,43%, a 5 anni del 22,66% e 3 anni del 29,50%.

I rendimenti al 26 luglio del comparto Pioneer Funds Euroland Equity F erano invece pari al 97,82% relativamente ai 10 anni, 25,34%, per i 5 anni e 31,69% per quanto riguardava l’ultimo triennio.

Schroders ISF Euroequity C, infine, poteva mostrare al 26 luglio una performance decennale del 100,80%, una quinquennale del 17,91% e uno triennale del 33,25%.

Financialounge - Telegram