esportazioni

Forti attese da Expo Italia Real Estate

4 Giugno 2013 15:00
financialounge -  esportazioni evento Expo 2015 italia settore immobiliare settori
financialounge -  esportazioni evento Expo 2015 italia settore immobiliare settori
Parte oggi a Fieramilanocity la tre giorni l'Expo Italia Real Estate (EIRE), il salone del settore immobiliare italiano. Un evento che, per la sua caratura sempre più internazionale (quest’anno è prevista la presenza di 83 società straniere), assume un aspetto determinante per l’andamento del settore immobiliare italiano.

Sul tavolo, infatti, ci sono dossier aperti con operatori internazionali (tra i quali Morgan Stanley, Axa real estate, Blackstone, Gwm, e il fondo sovrano del Qatar) per un controvalore complessivo di circa 2 miliardi di euro: qualora giungessero in porto, il totale 2013 delle transazioni nazionali potrebbe superare i 3 miliardi di euro.

Ma quali sono le aree geografiche di destinazione degli investimenti immobiliari in Italia? Il 37% è indirizzato a immobili situato nel Centro Italia, il 36% nel Nord Ovest, l’11% nel Sud e nelle Isole, l’8% a Nord Est: il restante 8% è invece diversificato in tutta la penisola. Per quanto riguarda invece le tipologie immobiliari preferite, la più gettonata è quella degli uffici (44%), seguita da quella commerciale (27%), e dal settore turistico (16%): i portafogli real estate misti rappresentano invece il 13% del mercato.
Trending