Prima donna della storia alla FED

Barack Obama nominerà Janet Yellen come presidente della Federal Reserve.
Il presidente degli Stati Uniti dovrebbe annunciare la nomina alle 15 del pomeriggio di oggi a Washington, in base a quanto riferito da un funzionario della Casa Bianca in una e-mail informativa.
Yellen, 67 anni, succederebbe a Ben S. Bernanke, il cui mandato scade il 31 gennaio, e sarebbe la prima donna nella storia secolare della Fed ad essere nominata presidente ereditando, peraltro, le chiavi della più potente banca centrale del mondo nel momento in cui sta governando un programma di stimolo monetario senza precedenti.
Obama ha pensato a Yellen, vice presidente della Fed dal 2010, dopo che l’altro candidato leader, l’ex segretario del Tesoro e consigliere economico della Casa Bianca Lawrence Summers, ha annunciato il ritiro dalla propria candidatura.
“È una scelta eccellente, e credo che lei sarà confermata con un ampio margine” ha dichiarato Charles Schumer di New York, n°3 Democratico al Senato. Il presidente della Commissione bancaria del Senato Tim Johnson, un democratico del Sud Dakota, che si è impegnato a lavorare per accelerare la nomina della Yellen in modo tempestivo, ha invece affermato che la profonda esperienza della vice presidente della Fed è impareggiabile.




FinanciaLounge
9 Ottobre 2013
Partner
Top