Boom per gli smartphone economici Samsung

Samsung Electronics, il più grande produttore al mondo di smartphone, dovrebbe aver registrato utili record grazie alle stime di vendita nella fascia più economica dei cellulari nei mercati emergenti che hanno battuto le stime degli analisti e sarebbero riuscite ad attutire l’impatto del rallentamento della domanda di dispositivi di fascia alta.

L’utile operativo dovrebbe essere salito a circa 9,4 miliardi dollari (cioè il 25% in più dello stesso periodo di un anno fa in base alle previsioni formulate ieri da una banca d’affari con sede a Suwon (Corea del Sud). La più grande azienda tecnologica in Asia sta beneficiando della domanda di smartphone Galaxy a basso costo in Cina, India e Medio Oriente e riesce a contrastare la concorrenza nei dispositivi di fascia alta, tra cui il nuovo 5c iPhone di Apple.

“Samsung è stata in grado di estendere la propria offerta di smartphone di fascia media come la S3 e altri modelli Galaxy, soprattutto nei mercati emergenti”, ha dichiarato Parco Kang Ho, analista di Daishin Securities Co. che si aspetta che il quarto trimestre del colosso sudcoreano sia ancora meglio. Samsung comunque non ha finora fornito dettagli sull’utile netto e nemmeno la ripartizione dei guadagni per divisione, preferendo aspettare la segnalazione al mercato prevista a fine mese.




FinanciaLounge
4 Ottobre 2013
Partner
Top