La rivoluzione del 5G è anche un’opportunità di investimento

di Fabrizio Arnhold

Nella conferenza organizzata da Neuberger Berman, a Milano, si è fatto il punto sulla connettività 5G, tra guida autonoma e nuovi scenari finanziari

Non è affar semplice intercettare la portata di una tecnologia innovativa. Ma chi riesce nell’intento, avrà il merito di cavalcare sin dall’inizio il megatrend, con tutti gli evidenti vantaggi del caso. Neuberger Berman è stata la prima società di gestione a lanciare un fondo azionario tematico dedicato alla mobilità di nuova generazione, strettamente collegata alla futura connessione 5G. Che, poi, futura mica tanto perché nella conferenza “The Time is Now. Guida autonoma e 5G”, organizzata dalla società di investimento, a Milano, in collaborazione con Bmw Group Italia, Samsung Electronics Italia e Tim, si è parlato degli scenari di utilizzo della nuova tecnologia.

NUOVE POSSIBILITÀ DI INVESTIMENTO

“Siamo agli albori di una fase di sviluppo su larga scala della rete 5G, che nei prossimi 3, 4 anni trasformerà completamente il modo in cui uomini e macchine comunicano tra loro, consentendo lo sviluppo di tecnologie sempre più avanzate”, ha spiegato Yan Taw Boon, gestore del fondo azionario dedicato alla mobilità di nuova generazione, Neuberger Berman Next Generation Mobility Fund. “Siamo convinti che la mobilità di nuova generazione guiderà l’evoluzione dell’industria dei trasporti globali (il cui valore si attesta tra i 4000 e i 5000 miliardi di dollari) per aumentare il livello di sicurezza, di efficienza e al contempo per ridurre l’impatto ambientale”. Intercettare il megatrend nel momento giusto: “Neuberger Berman è un asset manager all’avanguardia, da sempre impegnato nella ricerca di soluzioni d’investimento proiettate nel domani – è il commento di Alberto Salato, responsabile Sud Europa di Neuberger Berman – con particolare attenzione ai nuovi megatrend che si stanno affermando a livello globale”.

LA RIVOLUZIONE DEL 5G

Latenza quasi azzerata, velocità di connessione 100 volte superiore al 4G e connessione totale, con il numero di dispositivi connessi che aumenta di oltre 100 volte. La rivoluzione del 5G è dietro l’angolo e le ripercussioni positive sulla vita di tutti, dalla casa connessa, alla guida autonoma si faranno sentire nei prossimi anni. “Il 5G sta delineando nuovi scenari stimolanti anche per gli investitori che, con strumenti finanziari dedicati, avranno l’opportunità di concorrere allo sviluppo dei nuovi modelli di ricerca e di business, traendone valore”, ha spiegato commentato Giovanni Ronca, Chief financial officer di Tim. “Con la diffusione del 5G abbiamo la grande opportunità di creare un ecosistema virtuoso e riscrivere il rapporto con famiglie, aziende e pubblica amministrazione per soluzioni innovative seguendo la domanda del mercato”.

Tim, Vodafone e Wind pronte a darsi battaglia sul 5G (a prezzi più alti?)

Tim, Vodafone e Wind pronte a darsi battaglia sul 5G (a prezzi più alti?)

LA GUIDA AUTONOMA 

Il settore auto sarà al centro del cambiamento. “Il settore automotive deve rispondere alle nuove esigenze dei clienti e a sfide globali come quella della sostenibilità”, ha precisato nel suo intervento Roberto Olivi, direttore relazioni istituzionali e comunicazione di Bmw Group Italia. Il 5G garantisce connettività eccellente in modalità wireless, ma la questione sicurezza? “Come Samsung ci impegniamo a sviluppare prodotti seguendo la logica del secure by design, ovvero pensiamo alla sicurezza dei dispositivi già in fase di progettazione, in modo che siano già estremamente sicuri prima ancora che vengano installate altre applicazioni, una volta immesso il prodotto sul mercato”, ha concluso Antonio Bosio, Head of product & solutions di Samsung Electronics Italia. 

Getty


FinanciaLounge
26 Novembre 2019
Partner
Top