Investimenti pubblici

In Trentino una centrale idroelettrica verrà usata per minare Bitcoin

Il comune di Borgo d'Anaunia, nella Val di Non, ha acquistato 20 supercomputer per fare mining di criptovalute

di Redazione 19 Gennaio 2022 15:47
financialounge -  bitcoin criptovalute
financialounge -  bitcoin criptovalute

Borgo d'Anaunia, in provincia di Trento, potrebbe diventare la capitale italiana del Bitcoin. Nelle scorse settimana la giunta del piccolo comune della Val di Non ha deliberato l'acquisto di 20 supercomputer da installare all'interno della centrale idroelettrica "Alta Novella". I computer, forniti dalla IDM di Trento, serviranno a minare Bitcoin.

POTENZA DI CALCOLO


La storica centrale, risalente al 1925 e fresca di riqualificazione, accoglierà il centro di calcolo costato 132mila euro. I supercomputer, che garantiranno una potenza di calcolo di 100 terahash, verranno alimentati con energia pulita e potranno garantire un guadagno di circa 600 euro al mese grazie all'estrazione di Bitcoin.

SCELTA POLITICA


In realtà la centrale idroelettrica si trova a Fondo, oggi accorpato al comune sparso di Borgo d'Anaunia, che riunisce anche i centri di Castelfondo e Malosco. Il progetto di conversione della centrale verso l'estrazione di criptovalute è stato fortemente voluto dal giovane sindaco, Daniele Graziadei. Il costo del noleggio del centro di mining sarà di 2,78 euro al giorno, mentre la potenza di calcolo sarà rivenduta a 0,10 centesimi per terahash al secondo.

IL PRECEDENTE


Questa storia ricorda molto da vicino quanto accaduto nei mesi scorsi in Costa Rica, dove una centrale idroelettrica sull'orlo del fallimento è stata salvata proprio grazie al mining di Bitcoin. A causa della carenza di richiesta di energia dovuta alla pandemia, la centrale di proprietà di Edoardo Kooper, situata a 35 chilometri dalla capitale San Jose, rischiava di chiudere i battenti. La svolta è arrivata con la decisione di installare supercomputer, di proprietà di altre persone o aziende, alimentati grazie all'energia prodotta dalla centrale.
Read more:
Trending