L'omaggio

In Ungheria una statua per l'inventore del Bitcoin Satoshi Nakamoto

Il monumento in bronzo è stato collocato in un business park di Budapest e rappresenta l'anonimo inventore del Bitcoin

di Antonio Cardarelli 17 Settembre 2021 - 8:59
financialounge - news
financialounge - news

Satoshi Nakamoto, l'anonimo inventore del Bitcoin, è stato immortalato in una statua in bronzo. L'opera è stata svelata ieri nel Graphisoft Park, nel terzo distretto di Budapest, e raffigura un uomo che indossa una felpa con cappuccio e logo del Bitcoin.

"SIAMO TUTTI SATOSHI"


La particolarità della statua è che il volto è stato realizzato con una superficie completamente riflettente. L'idea degli autori, Reka Gergely and Tamas Gilly, è che gli spettatori, guardando il volto della statua, possano vedersi riflessi in modo da esprimere l'idea che il Bitcoin è di tutti e che "siamo tutti Satoshi Nakamoto". Intorno al nome dell'inventore del Bitcoin, infatti, regna ancora un'aura di fitto mistero. "È stata una grande sfida realizzare un ritratto di una persona di cui non conosciamo l'aspetto - ha spiegato uno degli scultori - spero che la scultura possa veicolare l'idea di base del Bitcoin, che appartiene a tutti e a nessuno nello stesso tempo".

I PROMOTORI


A promuovere il progetto, finanziato da Mr. Coin, Crypto Academy, Blockchain Hungary Association e Blockchain Budapest, è stato András Györfi, giornalista appassionato di criptovalute. "La statua è un modo per accrescere la conoscenza del mondo delle criptovalute e della blockchain - ha spiegato Györfi - Satoshi Nakamoto per noi è il padre fondatore dell'intera industria delle criptovalute, è il dio nel nostro mercato". La statua è costata circa diecimila dollari, ovviamente raccolti tramite donazioni in Bitcoin.

IL PRECEDENTE IN SLOVENIA


Quella svelata ieri in Ungheria è la prima statua dedicata a Satoshi Nakamoto, ma non si tratta del primo monumento che celebra le criptovalute. Nel 2018, nella città slovena di Kraj, un monumento con il simbolo del Bitcoin è stato collocato al centro di una rotonda stradale. A quanto pare l'Ungheria sarebbe pronta ad aprirsi alle criptovalute. Il governo sarebbe intenzionato a ridurre le tasse sul trading delle cripto dal 30,5% al 15%.

[caption id="attachment_190606" align="alignnone" width="550"] Il monumento dedicato al Bitcoin a Kraj, in Slovenia[/caption]
Trending