Nuovo fondo

Si arricchisce la gamma di ETF a reddito fisso ESG di BlackRock

BlackRock lancia l'iShares Global Aggregate Bond ESG UCITS ETF (AGGE): risulta conforme all'articolo 8 della normativa SFDR e può essere utilizzato come elemento centrale del portafoglio ESG a reddito fisso

di Leo Campagna 8 Settembre 2021 - 17:00
financialounge - news
financialounge - news

Un ETF progettato per rispondere alle esigenze degli investitori sempre più orientati ad incorporare i fattori ESG nei loro portafogli a reddito fisso nell’ambito della transizione dai tradizionali ETF Fixed Income verso esposizioni sostenibili. È questo il profilo dell'iShares Global Aggregate Bond ESG UCITS ETF (AGGE), una versione ESG appena lanciata da BlackRock dell'iShares Core Global Aggregate Bond UCITS ETF e, al momento, registrato e disponibile in Italia solo per clienti professionali e investitori qualificati.

UN’ESPOSIZIONE AMPIA E DIVERSIFICATA SU 70 PAESI E OLTRE 30 VALUTE


AGGE, offre un'esposizione ampia e diversificata al mercato obbligazionario globale, su 70 paesi e oltre 30 valute, e presenta un profilo di sostenibilità ottimizzato rispetto all'indice Bloomberg Global Aggregate, pur cercando di mantenere un profilo di rischio-rendimento simile. BlackRock è il primo asset manager sul mercato a lanciare un prodotto di questo genere: AGGE può infatti essere utilizzato come elemento centrale del portafoglio ESG a reddito fisso

MIGLIORI CARATTERISTICHE DI SOSTENIBILITÀ


Nell’ambito del trend che vede una forte domanda a favore di un'esposizione aggregata globale sostenibile, molti investitori inclini al reddito fisso verso il green, stanno preferendo l'indicizzazione poiché gli ETF forniscono diversificazione, efficienza e trasparenza. “Riteniamo che l'iShares Global Aggregate Bond ESG ETF soddisfi le esigenze degli investitori grazie a un building block diversificato a reddito fisso globale, investment grade, che offre anche migliori caratteristiche di sostenibilità" ha commentato Brett Olson, Head of Fixed Income iShares EMEA di BlackRock.

L’UNIVERSO OBBLIGAZIONARIO COMPRENDE 20.000 TITOLI


L'indice sottostante l’ETF adotta infatti un approccio best-in-class all'investimento sostenibile che, oltre ad escludere gli emittenti con un rating MSCI ESG inferiore a BBB nonché le obbligazioni sovrane e governative in base all'elenco delle sanzioni delle Nazioni Unite, include una serie di filtri ESG e di linee di business. L’indice, il cui universo obbligazionario comprende 20.000 titoli rispetto ai 27.000 dell'indice principale, punta ad avere un impatto ambientale misurabile assegnando almeno il 10% del suo valore di mercato a titoli classificati come obbligazioni verdi.

PIÙ SHARE CLASS CON DIVERSA COPERTURA VALUTARIA


Questo ETF si propone di offrire una modalità di investimento conveniente – le spese correnti annue si attestano allo 0,10% - per partecipare in modo immediato al mercato obbligazionario globale consentendo l'accesso a quasi 20.000 titoli obbligazionari di 3.000 emittenti tramite una singola operazione finanziaria. AGGE, inoltre, prevede più share class con diversa copertura valutaria.

LA STRATEGIA 2021 DI BLACKROCK


Il lancio é in linea con la strategia 2021 di BlackRock che prevede che il 70% dei suoi lanci e riposizionamenti di fondi in Europa risulti conforme all'articolo 8 - all’interno del quale rientra l'iShares Global Aggregate Bond ESG UCITS ETF - oppure 9, secondo la normativa SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation). Quest’ultima è stata introdotta per consentire ai sottoscrittori di comprendere meglio il livello di sostenibilità dei loro investimenti e conoscere le politiche adottate in materia di rischi di sostenibilità.

L’ARTICOLO 8 DELLA NORMATIVA SFDR


L’articolo 8 della normativa SFDR, in particolare, si applica qualora un prodotto promuova “tra le altre caratteristiche, credenziali ambientali o sociali”, o una combinazione di queste, “a condizione che le aziende in cui gli investimenti sono effettuati rispettino prassi di buona governance”
Trending