Poste sigla accordo con Intesa per acquisire il 40% di Eurizon Capital Real Asset Sgr

Sinergie e competenze
di Stefania Scordio 14 Luglio 2021 - 12:48

L’alleanza riguarda gli investimenti nell’economia reale: dalle infrastrutture agli investimenti nel capitale delle aziende

Entro la fine dell’anno, Poste Italiane, attraverso Poste Vita e BancoPosta Fondi SGRv, acquisirà il 40% del capitale sociale di Eurizon Capital Real Asset Sgr del gruppo Intesa Sanpaolo con l’obiettivo di creare una partnership negli investimenti nell’economia reale come le infrastrutture e i finanziamenti e investimenti nel capitale delle aziende.

UN PATRIMOMIO QUASI 7 MILIARDI

Eurizon Capital Real Asset Sgr, specializzata in investimenti alternativi e private market, è la joint venture tra Eurizon ed Intesa Sanpaolo Vita il cui patrimonio gestito ammonta  a circa 4 miliardi di euro: con l’arrivo di Poste Vita, che affiderà all’Sgr un mandato di investimento attorno ai 2,5 miliardi, il patrimonio supererà i 6,5.

SINERGIE DI COMPETENZE

La partnership “valorizzerà le competenze del gruppo Poste Italiane e del gruppo Intesa Sanpaolo nel settore, unitamente alle capacità di Eurizon nel mercato istituzionale e del private banking. La joint venture rappresenta inoltre – si legge nella nota congiunta – un’opportunità di collaborazione unica nel ramo vita tra i due gruppi, beneficiando di sinergie di competenze e pieno allineamento di interessi”.

Financialounge - Telegram