Usa: economia robusta, ma all’appello manca ancora il lavoro

Da tenere d'occhio
di Virgilio Chelli 22 Giugno 2021 - 9:23

Per la Federal Reserve il dato cruciale, più dell’inflazione, sarà quello sui Non-Farm Payroll in arrivo il 2 luglio

Per conoscere quello che è ormai diventato il “magic number” degli investitori, non solo a Wall Street, bisogna aspettare ancora quasi 2 settimane. Venerdì 2 luglio sarà infatti pubblicato il Non-Farm Payroll americano di giugno, con tutti i numeri sullo stato del mercato del lavoro Usa, in costante ma lento e non troppo lineare recupero dallo shock da pandemia.

NON BASTANO I DATI SETTIMANALI

Per la Federal Reserve è diventato praticamente la bussola usata per decidere la rotta, e il mercato lo segue molto da vicino. I dati settimanali, che registrano le richieste di sussidi di disoccupazione, sono erratici e non univoci, e riflettono anche un atteggiamento ‘passivo’ nella ricerca di lavoro, causa il doppio disincentivo rappresentato dai sussidi federali e dal livello delle retribuzioni giudicato troppo basso in molti settori. Gli altri indicatori continuano comunque a dipingere un quadro molto positivo: a maggio il leading index USA ha toccato un nuovo record a 114,5 punti, i prezzi alla produzione hanno continuato a salire, sempre a maggio, quando le vendite al dettaglio hanno invece segnato una battuta d’arresto, ma a fronte di una revisione al rialzo del dato dei due mesi precedenti.

PRODUZIONE INDUSTRIALE

Anche la produzione industriale viaggia a un robusto ritmo mensile di +0,8% e secondo gli esperti punta a un nuovo massimo storico per inizio del 2022, con l’utilizzo della capacità produttiva in costante crescita ai massimi di 15 mesi. Altri indicatori come l’Empire State Index e il Philly Fed Index mantengono livelli elevate, mentre dal mercato immobiliare arriva qualche segno di stanchezza, forse salutare dato il surriscaldamento post-covid, con l’apertura di nuovi cantieri che si mantiene comunque su livelli elevati. Alla fine un quadro decisamente positivo, ma manca ancora all’appello il tassello che per la Fed è irrinunciabile, il lavoro.

Financialounge - Telegram