La giornata sui mercati

Europa positiva, Piazza Affari prova a superare quota 25mila punti

Avvio sopra la parità per i listini del Vecchio Continente, dopo le rassicurazioni della Fed sull’inflazione che dovrebbe restare un fenomeno temporaneo. Sale l’oro, petrolio poco mosso

di Fabrizio Arnhold 26 Maggio 2021 09:15
financialounge -  borse mercati oro petrolio Piazza Affari UnipolSai
financialounge -  borse mercati oro petrolio Piazza Affari UnipolSai

Le Borse europee iniziano la giornata di contrattazioni in rialzo. A Milano il Ftse Mib segna +0,30%, il Dax a Francoforte +0,37%, il Cac 40 a Parigi +0,24%, l’Ibex 35 di Madrid +0,29% e a Londra il Ftse 100 è positivo (+0,17%). La Borsa di Tokyo chiude la seduta in lieve rialzo ma senza spunti, con l’indice Nikkei a +0,3%.

NUOVE RASSICURAZIONI DALLA FED


Il vicepresidente della Fed, Richard Clarida, ha ribadito che la pressione sui prezzi dovrebbe essere transitoria. La banca centrale americana è comunque pronta a discutere nei prossimi meeting sulle modalità di intervento sul programma di acquisto di titoli senza compromettere la ripresa in atto. Resta debole il dollaro.

GIORNATA DI ASTE PER I TITOLI DI STATO


In Italia, oggi è giornata di aste del Mef che in mattinata colloca Btp Short Term novembre 2022 per un importo compreso tra 3 e 3,5 miliardi e Btpei maggio 2030 tra 750 milioni e 1,25 miliardi. A Piazza Affari, dove si tenta di superare quota 25mila punti, occhi puntati sul risiko bancario dopo che Unipol (-0,08%) ha annunciato di voler salire fino al 9,5% della Banca Popolare di Sondrio (+4%).

STABILE IN PETROLIO, SALE L’ORO


Poco mosso il prezzo del greggio, con il Wti luglio che viene scambiato a 66,8 dollari al barile, mentre il Brent di pari scadenza tocca i 68,7 dollari al barile. In netto rialzo le quotazioni dell’oro che sfondano quota 1.900 dollari l’oncia. Lo spread apre la giornata a 112 punti base, in linea con il precedente closing.
Trending