Warren Buffett investe nell’immobiliare di lusso sul lago di Como

Real Estate
di Matia Venini 25 Febbraio 2021 - 8:14

Il ramo real estate della holding del famoso finanziere è pronto a espandere i propri investimenti anche in Sardegna e in Toscana

Warren Buffett continua a investire in Italia. Berkshire Hathaway HomeServices, il ramo real estate della holding di quello che è considerato uno dei più grandi finanzieri di tutti i tempi, ha deciso infatti di espandere la propria attività nel mercato delle case di lusso in tre aree della penisola: il lago di Como, la Toscana e la Sardegna.

IN ITALIA CON MAGGI PROPERTIES

La società aveva cominciato a investire in Italia già due anni fa, in partnership con la management company Maggi Properties, scelta da Buffett come rappresentante italiana del suo ramo real estate. L’azienda si rivolge in particolare a tre diversi target di potenziali clienti: italiani che cercano case di alto profilo in città o in località turistiche costiere; stranieri che vogliono stabilirsi in Italia, permanentemente o solo per trascorrere un periodo di vacanza; investitori alla ricerca di opportunità di reddito nel settore immobiliare.

ALLA RICERCA DI PARTNER LOCALI

Come annunciato dal Ceo di Berkshire Hathaway HomeServices-Maggi Properties Cesare Maggi, la società sta selezionando dei partner locali da integrare all’interno della sua piattaforma internazionale. “Vogliamo crescere in Italia”, ha spiegato Marcus Benussi, managing partner e general counsel dell’azienda. “L’obiettivo è espandersi attraverso operazioni significative di valore e posizionamento strategico nel settore immobiliare”.

LA RESISTENZA DELLE AREE DI LUSSO

La crisi economica e sanitaria pare non aver scalfito l’appeal del lago di Como e in generale delle aree di lusso. “Attualmente il mercato ha notato una netta ripresa nella ricerca di immobili di lusso, il cui valore tende a rimanere immutato nel corso del tempo, e in alcuni casi potrebbe anche salire”, ha dichiarato Cesare Maggi. “Siamo di fronte a una richiesta più alta dell’offerta, non solo da clienti italiani ma anche internazionali. Regno Unito, Stati Uniti, Francia e Germania continuano a guardare con particolare interesse al mercato italiano, sia come scelta di stabilità permanente che per investimento con opportunità di reddito”.

Financialounge - Telegram