Jeff Bezos lascia la guida di Amazon

Non sarà più CEO
di Antonio Cardarelli 2 Febbraio 2021 - 22:27

Dal prossimo giugno Jeff Bezos lascerà il posto di CEO a Andy Jassy per andare a ricoprire il ruolo di presidente esecutivo. Presentata trimestrale record: ricavi a 125 miliardi

Jeff Bezos non sarà più il CEO di Amazon. La notizia è stata diffusa poco fa, in occasione della presentazione dei conti trimestrali della società. Alla guida di Amazon, a partire dal prossimo giugno, ci sarà Andy Jassy, CEO di Amazon web service.

L’ANNUNCIO DI BEZOS

Ad annunciarlo è stato lo stesso Bezos, che a partire dal terzo trimestre ricoprirà il ruolo di presidente esecutivo del board di Amazon, in una lettera indirizzata ai dipendenti. “Nel ruolo di Exec Chair, intendo concentrare le mie energie e la mia attenzione sui nuovi prodotti e sulle prime iniziative. Andy è ben noto all’interno dell’azienda ed è in Amazon da quasi tutto il tempo che ho. Sarà un leader eccezionale e ha la mia piena fiducia “, ha detto Bezos, che nel 1994 ha fondato Amazon.

I CONTI TRIMESTRALI

Nella presentazione dei conti del quarto trimestre 2020, Amazon ha riportato ricavi record per 125 miliardi di dollari (previsione di 119 miliardi) e utili per 14 dollari ad azione (previsioni 7 dollari). Bezos ha detto che rimarrà impegnato in importanti progetti Amazon, ma avrà anche più tempo per concentrarsi sul Bezos Earth Fund, sulla compagnia aerospaziale Blue Origin, sul Washington Post e su Amazon Day 1 Fund. “Milioni di clienti dipendono da noi per i nostri servizi e più di un milione di dipendenti dipendono da noi per il loro sostentamento. Essere l’amministratore delegato di Amazon è una responsabilità profonda e consuma. Quando hai una responsabilità del genere, è difficile prestare attenzione a qualcos’altro”, ha scritto Bezos nella lunga lettera ai dipendenti.

Financialounge - Telegram

Read more: