Apple, la classifica delle migliori applicazioni del 2020

15 vincitori
di Matia Venini 2 Dicembre 2020 - 11:26

Il colosso di Cupertino ha pubblicato le graduatorie annuali delle migliori app e dei migliori giochi per ciascuno dei suoi dispositivi

Come ogni anno, Apple ha pubblicato le classifiche annuali delle migliori app e dei migliori giochi per iPhone, iPad, Mac, Apple TV e Apple Watch. Gli editori dell’App Store hanno selezionato 15 vincitori sulla base di fattori come la qualità dell’applicazione, il design creativo, la funzionalità e l’uso della tecnologia del colosso di Cupertino.

LE CINQUE APP DELL’ANNO

Come ha spiegato la stessa società, le app riflettono la cultura. Quest’anno infatti a trionfare come “App dell’anno” sono state quelle applicazioni che hanno aiutato le persone a vivere al meglio la condizione di isolamento sociale provocata dalla pandemia. Ad esempio, l’app di allenamento Wakeout ha vinto la classifica per la categoria iPhone, mentre Zoom ha conquistato il primo posto per quella iPad. L’applicazione per la gestione del calendario Fantastical è stata eletta la migliore per computer Mac, mentre Endel, un’app per il relax e il sonno, ha trionfato nella categoria Apple Watch. Per Apple TV infine, l’app più votata è stato il servizio streaming Disney +, già vincitore della categoria “miglior app scelta dagli utenti” del servizio per Android Google Play.

I MIGLIORI GIOCHI

Apple ha stilato una classifica anche per i migliori giochi per ciascuno dei suoi dispositivi. Quest’anno hanno trionfato Genshin Impact per iPhone, già vincitore della categoria “miglior gioco” di Google Play; Legends of Runterra per iPad, Disco Elysium per Mac, Dandara Trials of Fear per Apple TV e Sneaky Sasquatch per Apple Watch.

APP TREND OF THE YEAR

Infine Apple ha premiato le quattro “App Trend of the year”, quelle applicazioni che più delle altre hanno determinato l’andamento del 2020. Sono l’app per la cura di sé Shine, utile ad affrontare lo stress della vita quotidiana; quella per la didattica a distanza Explain Everything Whiteboard; l’app di beneficienza SharetheMeal, promossa dal World Food Program delle Nazioni Unite, che permette di fare donazioni per combattere la fame del mondo; l’app di messaggistica famigliare Caribu; e infine il rinnovato Pokemon GO, che ha sviluppato la possibilità di giocare anche da casa.

IL PREMIO

I 15 vincitori riceveranno il premio fisico “App Store Best of 2020”, il logo dell’App Store in alluminio riciclato al 100% con il nome del vincitore sul lato. “Quest’anno, più che mai, abbiamo vissuto alcuni dei nostri momenti più creativi grazie alle app”, ha affermato Phil Schiller, vicepresidente per il product marketing mondiale di Apple. “Questo grazie all’incredibile lavoro degli sviluppatori che hanno introdotto nuove e utili esperienze per le app durante tutto l’anno. In tutto il mondo, abbiamo assistito a notevoli sforzi da parte di tanti sviluppatori e questi vincitori sono 15 esempi eccezionali di tale innovazione”.

LE APP PIÙ SCARICATE

Le migliori app selezionate da Apple non corrispondono però a quelle maggiormente scaricate dagli utenti. Tra queste, le più gettonate sono quelle indispensabili per lavorare da remoto, come Gmail o Zoom, i social network, guidati quest’anno da TikTok, e ovviamente tanti giochi, dal simulatore di pandemia Plague al successo virale Among Us.

Financialounge - Telegram