Amazon

Anche gli Usa ora verso riapertura delle attività

Il presidente Trump fa sapere che gli Usa hanno probabilmente "superato il picco" della pandemia e annuncia che a breve verranno illustrate le linee guida per la riapertura

di Chiara Merico 16 Aprile 2020 - 7:45

Gli Stati Uniti hanno probabilmente "superato il picco" della pandemia da coronavirus. Ad affermarlo, parlando di "progressi incoraggianti", è stato il presidente Donald Trump, spiegando che alla luce di questi passi avanti questa sera potranno essere illustrate le linee guida per riaprire le attività economiche. "La battaglia continua, però i dati suggeriscono che in tutto il Paese abbiamo superato il picco dei contagi", ha affermato il presidente nel corso del suo briefing quotidiano.

CONFERENCE CALL


Intanto, si è appreso che anche i fondatori di Amazon e Facebook, Jeff Bezos e Mark Zuckerberg, hanno partecipato alle conference call indette ieri dalla Casa Bianca per stabilire le modalità di riapertura dell’economia Usa dopo la pandemia di coronavirus.

PRESENTI ANCHE COOK E DIMON


Le riunioni telefoniche, come ha precisato la Reuters, si sono tenute dopo che il presidente Donald Trump aveva annunciato, martedì scorso, la formazione di gruppi di consulenza per pianificare la riapertura, che avrebbero incluso altri top manager delle grandi aziende Usa, come il ceo di Apple Tim Cook e il numero uno di JPMorgan Chase, Jamie Dimon.

TRUMP: RIPARTIRE IN SICUREZZA


Trump ha dichiarato che le conference hanno portato una serie di validi spunti “su come far ripartire la nostra economia in sicurezza. Noi vogliamo riaprire la nostra nazione”, ha sottolineato il presidente. Ma uno dei partecipanti, il responsabile del sindacato International Brotherhood of Teamsters, che conta 1,4 milioni di membri, ha fatto sapere di aver chiesto a Trump di non riaprire fino a che la situazione non sarà sicura.

VERIZON: INIZIATIVA UTILE


Da parte sua il ceo di Verizon Communications, Hans Vestberg, ha definito “utile” l’iniziativa della Casa Bianca. “Verizon e molte altre aziende nel Paese sono impegnate al massimo per trovare i modi di continuare a fare business in questa ‘nuova normalità’”, ha fatto sapere.
Trending