Amuchina

Effetto coronavirus a Milano, speculazioni su Amuchina e servizi spesa online in tilt

Mezzi pubblici quasi vuoti a Milano. La paura per il coronavirus ha effetti sull’economia reale: rincari su disinfettanti per mani e mascherine, consegne di cibo a domicilio in ritardo

di Fabrizio Arnhold 24 Febbraio 2020 13:36
financialounge -  Amuchina coronavirus food delivery mascherine milano
financialounge -  Amuchina coronavirus food delivery mascherine milano

Scenario quasi surreale in tarda mattinata a Milano. Metropolitane mezze vuote e treni dei pendolari semi deserti. In Stazione Centrale sono chiusi anche i bar. I primi effetti del coronavirus sull’economia reale, intanto, si misura con la speculazione sul prezzo dell’Amuchina, schizzato alle stelle, senza parlare delle mascherine. I servizi di food delivery sono quasi al collasso, con pesanti ritardi sulle consegne. 

AMUCHINA A PREZZI VERGOGNOSI 


Impossibile trovare un flaconcino di Amuchina, o disinfettanti simili per le mani, nei supermercati. Ieri quelli della Lombardia sono stati letteralmente presi d’assalto, con scaffali svuotati per la psicosi coronavirus. Sugli store virtuali, come Amazon ma anche eBay, i prezzi per l’Amuchina si sono incredibilmente gonfiati. Per comprare una confezione di gel disinfettante bisogna sborsare fino a 199 euro; il costo normalmente è di circa 4 euro. 

MASCHERINE QUASI INTROVABILI 


Il discorso vale anche per le mascherine. Inutile cercarle nelle farmacie, dove sono andate da giorni esaurite. Online si trovano annunci per presunte mascherine speciali “ideali per coronavirus” all’esagerato prezzo di 189 euro. Amazon ha fatto sapere che “i partner di vendita stabiliscono i prezzi dei loro prodotti nel nostro store e abbiamo delle regole per aiutarli a definire tali prezzi in modo competitivo. Monitoriamo attivamente il nostro store e rimuoviamo le offerte che violano le nostre regole”.

Coronavirus: in arrivo decreto per aiuti economici alle imprese, le ipotesi in campo


Coronavirus: in arrivo decreto per aiuti economici alle imprese, le ipotesi in campo





SPESA A DOMICILIO IN RIATRDO A MILANO 


Troppe richieste. Amazon Prime Now, solitamente impeccabile nel rispettare gli orari di consegna, è bloccato e si sta lavorando “per rafforzare il servizio”, comunicano da Amazon. Il servizio di consegna della spesa di Esselunga, a Milano, è confermato fino a esaurimento disponibilità. In difficoltà anche tutti gli altri servizi di food delivery. 
Trending