exor

La Juventus ha un piano: aumento di capitale da 300 milioni e un “giovane” CR7

Proposto un aumento di capitale all’assemblea dei soci della Juventus per raggiungere le big d’Europa con un piano di investimenti ambizioso, che prevede anche un altro colpo in stile Ronaldo

di Antonio Cardarelli 22 Ottobre 2019 15:51

La Juventus si prepara ad un aumento di capitale da 300 milioni di euro per rimanere nella scia di Barcellona, Real Madrid e Manchester United. La proposta è stata fatta nell’ultima assemblea dei soci dal cda del club bianconero e dovrebbe concretizzarsi nei primi mesi del 2020.

ESPANSIONE NEL MONDO


Denaro fresco nelle casse della Juve, quindi, per continuare a investire nella diffusione del brand in mercati strategici come Asia e Stati Uniti attraverso l’apertura di due nuove uffici. Inoltre, il piano di investimenti 2019-2024 prevede il completamento della riqualificazione della Continassa, uno stadio per Under 23 e Juventus femminile e nuove aree hospitality all'Allianz Stadium.

NUOVO CRISTIANO RONALDO


Ma l’aspetto che forse fa sognare di più i tifosi è la volontà di mettere a segno un altro colpo in stile Cristiano Ronaldo, ovvero portare alla Juventus un calciatore dello stesso livello ma più giovane. Identikit che porta, per esempio, alla stella del Paris Saint-Germain Mbappé.

Calciomercato, calcolando l’inflazione è Ronaldo (il Fenomeno) il più caro


Calciomercato, calcolando l’inflazione è Ronaldo (il Fenomeno) il più caro





OK DA EXOR


L’aumento di capitale è stato già condiviso da Exor, la holding della famiglia Agnelli, segnando così la strada verso una manovra d’attacco per aumentare il fatturato della società che ha visto l’indebitamento finanziario netto arrivare a 463 milioni di euro. Il primo decennio di Andrea Agnelli alla presidenza, che ha portato otto scudetti e due finali di Champions, si chiude quindi con la volontà di crescere ancora.
Read more:
Trending