Africa

Emissioni aziendali compensate da un nuovo bosco

Etica Sgr ha sposato un progetto di riforestazione nelle aree del Veneto colpite lo scorso anno dal ciclone mediterraneo Vaia

di Antonio Cardarelli 9 Maggio 2019 - 9:16

La lotta alle emissioni di CO2 non passa solo attraverso gli investimenti in aziende impegnate nel contrasto dei cambiamenti climatici, ma anche per scelte dirette, che impattano in modo immediato sull’ambiente. Per questo motivo Etica Sgr, che ha fatto dell’attenzione per l’ambiente una priorità, ha deciso di finanziare progetti di riforestazione.

PROGETTI IN ITALIA E AFRICA


In collaborazione con Treedom - una piattaforma web specializzata nella piantumazione di alberi attraverso il coinvolgimento diretto di contadini locali – Etica Sgr ha deciso di fare un passo aggiuntivo rispetto alle scelte di investimento decidendo di compensare le emissioni derivanti dall’attività aziendale con la riforestazione e la piantumazione di alberi in Italia e in Africa.

RESPONSABILITÀ AZIENDALE


Una scelta che viaggia su un binario parallelo a quello, già seguito da Etica Sgr, di preferire l’utilizzo di risorse provenienti da fonti rinnovabili o certificate e a incentivare la mobilità sostenibile. Oltre al progetto già in corso in Africa, Etica Sgr ha sposato quello di riforestazione dei boschi del Veneto distrutti l’anno scorso dal ciclone mediterraneo Vaia. Un disastro ambientale che ha colpito centomila ettari con un pesante indebolimento, per esempio, dell’azione frenante delle piante.

L’IMPEGNO IN VENETO


“Proprio in Veneto - spiegano da Etica Sgr - abbiamo deciso di dare un contributo concreto per il recupero della situazione sostenendo la nascita di 1.000 nuovi alberi, nella composizione di 180 faggi, 150 betulle, 270 sorbi dell’uccellatore e 400 aceri montani. Ogni albero sarà fotografato e georeferenziato, così sarà possibile seguire la storia di ogni pianta e la crescita del bosco”.

UN FONDO PER IL CLIMA


Al momento le piante si trovano a vivaio e durante il loro ciclo di vita assorbiranno 177.500 kg di CO2, a compensazione delle emissioni derivanti dalla nostra attività aziendale. Un piccolo ma importante contributo, questo, all’impegno di Etica Sgr nella lotta ai cambiamenti climatici già portata avanti, per esempio, con Etica Impatto Clima, un comparto, che seleziona titoli emessi da aziende e Stati che per sviluppare il proprio business prediligono la sostenibilità ambientale.

Investire contrastando il cambiamento climatico è possibile


Investire contrastando il cambiamento climatico è possibile





Trending