Mercato private, una interessante riserva di caccia per il rendimento

BlackRock
12 Dicembre 2017 - 8:16

L’alternativa agli asset pubblici (azioni, obbligazioni e titoli di stato) è il mercato private che però richiede mani esperte nelle scelte di investimento.

Obbligazioni e azioni in società attive nelle infrastrutture, private equity, hedge fund, debito mezzanino (forma di finanziamento a metà strada tra l’investimento in capitale di rischio e quello in capitale di debito, con una scadenza solitamente a medio lungo termine), titoli immobiliari.

Sono alcuni esempi del mercato private che si distingue da quello pubblico, all’interno del quale rientrano azioni e obbligazioni dei paesi sviluppati, titoli di stato, debito emergente, obbligazioni societarie investment grade.

Un mercato nel quale gli investitori istituzionali stanno aumentando l’esposizione di portafoglio, spinti dai rendimenti ridotti ai minimi storici nelle attività classiche (titoli di stato e obbligazioni di alta qualità). Un fenomeno che ha causato un aumento delle valutazioni di molti asset ‘private’.

“Nonostante questo, restiamo persuasi che i mercati ‘private’ abbiano ancora molto da offrire agli investitori pazienti che siano in grado di trovare le fonti di rendimento nelle aree meno sfruttate. Riteniamo che l’aggiunta di asset ‘private’ in un portafoglio possa aiutare ad ampliare il set di opportunità, aumentare il potenziale di rendimento e migliorare la diversificazione del portafoglio: in alcuni casi, potrebbe inoltre aggiungere una dose di copertura all’inflazione” fanno sapere gli esperti del BlackRock Investment Institute (BII), che però avvertono: gli investitori devono essere disposti a trattare con illiquidità e complessità.

“Gli asset ‘private’ mostrano una variabilità dei rendimenti molto maggiore rispetto a quelli pubblici, quindi la selezione dei manager è fondamentale” sottolineano i professionisti del BlackRock Investment Institute, che, non a caso, preferiscono i mercati meno esplorati.

“Le nostre attuali migliori scelte sono nel private equity e nel settore immobiliare, nelle aziende e nelle attività che fanno leva sul settore tecnologico e sull’e-commerce, nel credito privato, nel credito opportunistico e nel credito mezzanino dei mercati sviluppati e dell’Asia, nelle infrastrutture, e in specifiche aree di crescita come l’energia rinnovabile” rivelano gli esperti di BlackRock, secondo i quali, tuttavia, è fondamentale adottare un approccio orientato ai risultati quando si investe nei mercati private.

“Questo significa partire da obiettivi di investimento e una vasta diversificazione in termini di regioni, classi di attivi e strutture di capitale, alla ricerca del miglior mix di allocazione per soddisfarli” specificano i professionisti del BlackRock Investment Institute.

Financialounge - Telegram