Etica Sgr

EticAcademy, ecco le finalità dell’accademia di formazione

10 Febbraio 2016 10:05
financialounge -  Etica Sgr EticAcademy Kailash Satyarthi Malala Yousafzai Ugo Biggeri
financialounge -  Etica Sgr EticAcademy Kailash Satyarthi Malala Yousafzai Ugo Biggeri
L’inaugurazione ufficiale di EticAcademy, il nuovo centro di formazione di Etica Sgr, ha visto la presenza di una personalità davvero speciale: Kailash Satyarthi, un attivista indiano, premiato con il Nobel per la pace nel 2014 assieme alla pakistana Malala Yousafzai, per la comune lotta a favore dell’istruzione e della salvaguardia dei bambini. EticAcademy, in particolare, si pone l’obiettivo di coordinare le attività di formazione commerciale e culturale dedicate in prima istanza agli oltre 200 collocatori. L’offerta formativa sarà articolata su differenti moduli studiati ad hoc sulle esigenze dei molteplici partner commerciali, e prevede di avvalersi anche di docenti interni o esterni al gruppo, coinvolgendo di vota in volta anche enti terzi e università.

L’accademia prevederà anche moduli formativi a distanza e si proporrà di assistere e coordinare le molteplici attività di educazione finanziaria già abitualmente svolte dalla Sgr per promuovere i valori della finanza etica. A questo proposito, la manifestazione dell’inaugurazione ufficiale di EticAcademy, a cui ha presenziato anche Ugo Biggeri, presidente di Etica Sgr e di Banca Popolare Etica, ed è stata organizzata in collaborazione con Mani Tese e con il patrocinio del Forum per la Finanza Sostenibile, è stata l’occasione per ribadire l’impegno del gruppo a sostegno di una finanza che rispetti i diritti umani e contrasti le nuove forme di schiavitù.

Inoltre, sempre durante il convegno, è stata presentata la pubblicazione “Dialogo di valore” che rendiconta le principali attività di azionariato attivo ed engagement con le imprese che Etica Sgr ha condotto durante il 2015 sugli aspetti ambientali, sociali e di corporate governance.
Trending