Fondi azionari

Una strategia globale per scovare le azioni sottovalutate

30 Novembre 2015 11:19
financialounge -  Fondi azionari Kristian Heugh Morgan Stanley MS INVF Global Opportunity
financialounge -  Fondi azionari Kristian Heugh Morgan Stanley MS INVF Global Opportunity
Riuscire a cogliere le molteplici opportunità nelle diverse aree geografiche sfruttando le competenze del team di gestione di un fondo azionario globale che ha dimostrato negli anni di saper generare buone performance nei differenti contesti di mercato. È questo che si propone di fare il fondo [tooltip-fondi codice_isin="lu0552385295"]MS INVF Global Opportunity [/tooltip-fondi]di Morgan Stanley Investment Management che, come spiega in questa intervista esclusiva a FinanciaLounge, Kristian Heugh, Managing Director – Responsabile dell’International Growth Team e gestore del fondo, investe sia in società emergenti che affermate, purchè di elevato standing qualitativo e contraddistinte da vantaggi competitivi sostenibili e flussi di cassa robusti.

Perché un azionario globale può rappresentare attualmente una buona opportunità per gli investitori alla ricerca di rendimento?
"Ci piace considerare un unico e vasto universo investibile che è il mercato globale, all’interno del quale andare a selezionale «il meglio del meglio»: le opportunità possono trovarsi in tutti i settori e in tutte le regioni del mondo, indipendentemente dal business della società. Come investitori valutiamo posizioni in società che abbiano un prezzo interessante e che possano crescere in qualsiasi contesto di mercato. A nostro avviso attualmente esistono numerose opportunità interessanti a livello globale. I settori tecnologico e dei consumi discrezionali sono quelli che generano i più alti rendimenti e un più alto tasso di crescita a livello globale, rispecchiando appieno le caratteristiche delle società che ricerchiamo".

Il fondo da lei gestito ha dimostrato di essere particolarmente competitivo all’interno della categoria degli azionari globali internazionali: quali sono gli elementi distintivi del fondo?
"Il comparto MS INVF Global Opportunity Fund si prefigge di ottenere una crescita del capitale nel lungo termine investendo sia in società emergenti che affermate, che il team considera sottovalutate, purchè di alta qualità e caratterizzate da vantaggi competitivi sostenibili e solidi flussi di cassa. Per raggiungere questo obiettivo, il team di investimento si concentra sulla crescita a lungo termine piuttosto che sugli eventi a breve termine selezionando i titoli azionari attraverso una rigorosa analisi dei fondamentali. In qualsiasi contesto di mercato la scelta vincente si rivela quella di acquistare aziende a sconto rispetto al loro valore intrinseco. Ci sono certamente alcuni temi interessanti, come ad esempio l’energia solare, i veicoli elettrici, la pubblicità su internet, i pagamenti elettronici e l'outsourcing, che attualmente appaiono molto promettenti se proiettati nel lungo periodo. Anche l’Asia sembra essere alquanto interessante, nonostante negli ultimi 5 anni abbia registrato dei risultati inferiori alla media globale. E’ la combinazione tra alta qualità e valutazioni interessanti che rende questa area geografica appetibile per i nostri investimenti. Il nostro team è basato a Hong Kong, questo è un nostro vantaggio competitivo per gli investimenti in questa area geografica".

Qual è, infine, l’orizzonte temporale consigliato?
"Crediamo che spesso si dia troppa importanza e si dedichi eccessiva attenzione al rendimento immediato, tralasciando l’importanza dell’apprezzamento del capitale nel lungo periodo. La strategia che noi gestiamo, declinata nel comparto MS INVF Global Opportunity Fund, mira a individuare società che a nostro avviso riusciranno a registrare una performance superiore al mercato nei prossimi 3-5 anni. La scelta di non focalizzarci sul breve termine ma su aziende contraddistinte da una crescita di elevata qualità dovrebbe consentirci di generare risultati interessanti in qualsiasi contesto di mercato".
Trending