Etsy

Languono le IPO tecnologiche a Wall Street

10 Settembre 2015 12:40
financialounge -  Etsy IPO mercati azionari settore tecnologico Spotify
financialounge -  Etsy IPO mercati azionari settore tecnologico Spotify
Il 2015 non passerà alla storia come l’anno delle IPO tecnologiche a Wall Street. Finora che ne sono state solo 15, peggio era stato fatto solo nel 2009, anno terribile per i mercati sotto i contraccolpi del crac Lehman. E ce ne sono in programma solo altre 6 di qui a dicembre.

I dati sono di Renaissance Capital, gestore di un ETF specializzato in nuove quotazioni high tech che non a caso si chiama IPO. E le poche IPO fatte, tra cui quelle di Etsy e Shopify, non hanno dato grandi soddisfazioni: sempre secondo Renaissance il ritorno totale è stato negativo del 4%. Per chi nei mesi scorsi ha lanciato l’allarme di una nuova bolla high tech simile a quella del 2000 si tratta di una clamorosa smentita. Nell’anno della crescita a dismisura e dello sgonfiamento della New Economy ci furono 194 IPO tecnologiche con un ritorno medio nel primo mese di quotazione del 71%.

Forse non è un caso che i big della sharing economy, come Uber e AirBnb, per ora si tengano alla larga dalla tentazione di quotarsi, le valutazioni miliardarie potrebbero sgonfiarsi non appena approdate sul mercato. Un mercato che langue dunque, ma per alcuni è un buon segno. Se gli eccessi sono lontani, ci si può avvicinare all’azionario con meno paura.
Trending